18Novembre2017

 

Sei qui: Home Cronaca Inaugurata a Marconia nuova sede del Commissariato
  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Inaugurata a Marconia nuova sede del Commissariato

Il Capo della Polizia, il prefetto Franco Gabrielli, ha inaugurato oggi a Marconia di Pisticci il nuovo Commissariato di pubblica sicurezza in un'area della Basilicata, il Metapontino, dove negli ultimi mesi si sono registrati diversi episodi di criminalità. Parlando con i giornalisti, Gabrielli ha evidenziato che il Metapontino è un territorio da tutelare e da seguire con attenzione.
Prima dell'inaugurazione del nuovo Commissariato di Marconia di Pisticci, Gabrielli ha partecipato all'intitolazione della Sala situazioni della Questura di Matera alla memoria della guardia del disciolto Corpo delle guardie di pubblica sicurezza Francesco Paolo Conte, che morì nella Città dei Sassi a 28 anni durante un'operazione di soccorso il 24 ottobre 1928.
Nel corso della cerimonia di inaugurazione della nuova sede del Commissariato di Polizia di Stato a Marconia, il Sindaco di Pisticci Viviana Verri ha voluto salutare così il Capo della Polizia di Stato Prefetto Franco Gabrielli, le autorità civili, militari e religiose e i cittadini presenti all’inaugurazione del Commissariato: “Oggi è un giorno speciale per la nostra comunità che ha atteso con grande fermento l’inaugurazione della nuova sede e finalmente questo traguardo è stato raggiunto. Il trasferimento del Corpo di Polizia a Marconia rafforza il servizio di vigilanza sul territorio: in questi anni, infatti, l’intensificarsi degli episodi criminosi ha fatto emergere sempre più prepotente l’esigenza di sicurezza nella nostra popolosa frazione. Questa esigenza era già emersa nel 2009, quando l’allora Amministrazione Comunale, guidata dall’ingegner Michele Leone, approvò il progetto di riqualificazione dell’ex terminal bus. Questo ambizioso ed importante progetto è giunto a conclusione con gli ultimi interventi effettuati nei mesi scorsi dalla nostra Amministrazione e che hanno assicurato il completamento dell’iter di trasferimento del Commissariato. Un ringraziamento particolare va ai tecnici comunali che hanno seguito i lavori, al commissario Domenico Di Vittorio e al personale del commissariato che, con il lavoro quotidiano, assicura sicurezza, incolumità dei cittadini e ordine pubblico sul territorio.
Da oggi la Polizia ha una struttura moderna e più confacente alle esigenze legate al monitoraggio del territorio e alle attività di indagine: in questi primi mesi di fruizione della struttura abbiamo potuto constatare la soddisfazione del personale per la nuova sede che sicuramente andrà ulteriormente a valorizzare l’attività e la professionalità delle nostre Forze dell’Ordine. Il nostro territorio è molto ampio, con molteplici problematiche e tante esigenze, ha necessità di una particolare attenzione soprattutto verso il disagio sociale e, in particolare, verso il disagio giovanile, che è tornato prepotentemente a farsi sentire dopo l’omicidio di un giovane minorenne, avvenuto qualche mese fa, episodio che ha scosso l’opinione pubblica e la nostra comunità. La tutela della legalità, la difesa del territorio, un’attenta attività di prevenzione sono da sempre il cardine dell’attività del Commissariato che rappresenta un punto di riferimento importante non solo per Marconia, ma per l’intero territorio. Non posso che essere onorata della presenza del Capo di Polizia di Stato Prefetto Franco Gabrielli, uomo di grande spessore e con incarichi importantissimi al servizio dello Stato. Siamo grati della sua presenza che sugella un momento significativo per la nostra città che torna a rivendicare il ruolo centrale di sede di servizi di nevralgica importanza per i territori limitrofi. Voglio rivolgere il mio pensiero al Sovrintendente Francesco Esposito, in servizio presso questo Commissariato di Pisticci e scomparso prematuramente qualche mese fa, un poliziotto che, oggi più che mai, la nostra comunità vuole ricordare con tanto affetto e con tanto amore. Auguro un buon lavoro a tutto il personale della Polizia di Stato”.

   

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.