103 anni per nonna Angela Stella

103 anni oggi e tanta voglia di voler andare avanti. Angela Stella Di Marsico, la più longeva tra i sempre più numerosi ultracentenari della nostra città, è quindi la nonna di Pisticci. Orgogliosa della sua veneranda età, oggi nella sua abitazione di via Giovanni Di Giulio, spegne le  103 candeline di una grande torta insieme ai figli Giuseppe e Tonio con le loro rispettive mogli nipoti, parenti, amici e conoscenti che le vogliono augurare ancora una lunga vita.
Cerimonia intima come la stessa ha desiderato, ma sempre ricca di un particolare beneaugurante significato Non potrà mancare anche quest'anno, un amorevole  messaggio di felicitazioni ed auguri, che arriverà dalla lontana città di Toronto in Canada dove vive la sua amatissima nipote Serena con la sua famiglia concui spesso è in contatto telefonico.
La bella storia di Angela Stella Di Marsico ci racconta che nacque da un felice  matrimonio  all'inizio del primo conflitto mondiale. Seconda di 4 figli (3 femmine - con lei, Francesca e Carmela - e un maschio, Vincenzo, purtroppo tutti che non ci sono più), è una persona tranquilla che ha vissuto la sua vita da casalinga, dedicandosi completamente alla famiglia e aiutando i figli a crescere cinque nipoti e altrettanti pronipoti. Fino alla età di 95 anni,come spesso ricordano i figlio Giuseppe e Tonio, tutte le mattine, immancabilmente non mancava alla messa nella chiesa parrocchiale.
L'anziana nonnina va avanti affrontando e superando qualche piccolo problema di salute, ma niente di particolarmente preoccupante. Come ricorda una delle due nuore la signora Melina, la nonna, amante della buona cucina, si era sempre dilettata a preparare minestre speciali per i suoi,con particoalre preferenza per " ruccoli e tapparedd" a cui abitualmente riservava un giorno particolare della settimana, la domenica o il giovedì. La nostra città oggi, riserva  un tributo doveroso e importante per la sua nonna Angela Stella, una donna che ha attraversato vicende felici e a volte tristi di oltre cento anni della nostra storia, senza risparmiarsi, vivendo in anni in cui erano richiesti fatiche e sacrifici per aiutare a crescere dignitosamente la famiglia.

Michele Selvaggi

comments

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.