Sottratto il Bambinello Gesù della Natività realizzata dall’UNITRE di Marconia

Il Bambino Gesù, posto nella mangiatoia, dopo essere stato benedetto nel corso delle celebrazioni del 24/12/2017, nella Chiesa San Giovanni Bosco di Marconia, è rimasto per pochissimi giorni, per essere ammirato e venerato, essendo stato benedetto e adagiato nella capanna della Natività, già precedentemente inaugurata e benedetta.
Grande la sorpresa dei bambini e degli adulti nel constatare il vuoto lasciato dal Bambinello Gesù! Non ci sono parole per commentare tale gesto! Una ragazzata o c’è altro? Molte le ipotesi avanzata. Se è solo una ragazzata, è sempre un fatto molto grave.
Segno di non rispetto per il sacro, cosa molto preoccupante, a dire il vero. Non rispetto per tutto quanto creato da Dio e dato generosamente a noi perché ne fossimo i custodi. Certamente, si comprende di cosa si vuole parlare. Ritorniamo al nostro Bambinello Gesù. Se altri sono i motivi, la cosa ci preoccupa ulteriormente e ci dovrebbe far riflettere sul cambiamento in negativo di questa nostra comunità, per la quale molti con generosità si spendono per elevarne lo stile. Quando c’era la povertà, e molti di noi hanno ricordi d’infanzia in tal senso, si era più buoni, più onesti, più rispettosi, protesi a migliorare le nostre condizioni esistenziali con lo studio e con il lavoro. Se questo è il risultato, invitiamo tutti a fare delle riflessioni per non giungere ad una situazione locale di cui vergognarsi.

La Presidente Unitre di Marconia
Giuseppina Lo Massaro

comments

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.