20Settembre2018

 

Sei qui: Home Cronaca Cambio al vertice della Compagnia di Pisticci
  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Cambio al vertice della Compagnia di Pisticci

Cambio della guardia al comando della Compagnia dei Carabinieri di Pisticci, una delle tre della provincia con quella di Policoro e di Tricarico. Il maggiore Gianluca Sirsi, infatti, dopo quattro anni a Pisticci lascia il suo incarico e, da domani, prende possesso della sua nuova destinazione, a Terni, dove ricoprirà il ruolo di capo ufficio del comando provinciale della città umbra. Sirsi ha salutato i suoi superiori, provinciali e regionali, oltre ai comandanti delle stazioni che dipendono territorialmente dalla Compagnia di Pisticci, le istituzioni cittadine ed è poi partito alla volta dell'Umbria.
Nato a Taranto, è nell’Arma dei Carabinieri dal 1994: per sei anni è stato in servizio in Calabria, a Crotone, come maresciallo nel reparto operativo della città pitagorica. Successivamente ha diretto le compagnie di Fasano, in provincia di Brindisi, il nucleo operativo e radiomobile di San Giovanni Rotondo e la tenenza di Vieste, centri situati entrambi nel difficile contesto del Foggiano. Proprio nella perla del Gargano, vale a dire Vieste, il maggiore Sirsi ha ricevuto la medaglia di bronzo al valor civile per aver salvato una donna dal suicidio.
A Pisticci era arrivato il 20 settembre del 2014. Al suo posto nella città basentana arriva, già da domani, il capitano Massimo Cipolla, originario della provincia di Messina, proveniente da Castrovillari, in provincia di Cosenza, dove ha diretto il Nucleo Radiomobile della locale Compagnia.

Piero Miolla