Fra Pisticci e Marconia denunciati dai carabinieri 2 titolari di attività commerciali

E' di due persone denunciate all'Autorità Giudiziaria ed euro 5.000 di sanzioni amministrative elevate, il risultato dei controlli straordinari presso esercizi commerciali operato nel corso del fine settimana dai Carabinieri della Stazione di Pisticci, unitamente ai colleghi del NAS di Potenza e del Nucleo Ispettorato del Lavoro Carabinieri di Matera, nell'ambito di attività connesse in materia di lavoro, sicurezza alimentare e sul diritto d'autore.

 

In particolare, il legale rappresentante di un centro scommesse del luogo, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Matera per aver omesso la sorveglianza sanitaria sul personale dipendente, carenze igienico sanitarie all'interno del locale e per aver utilizzato l'impianto di videosorveglianza interno per il controllo dei propri lavoratori.

Inoltre ai legali rappresentanti di un esercizio commerciale e di un circolo privato, sempre ubicati nel centro abitato di Pisticci, sono state elevate sanzioni amministrative per mancanza del piano di autocontrollo HACCP (misure da adottare per garantire la sicurezza igienica e l'integrità dei prodotti alimentari utilizzati) e per carenze igienico sanitarie.

Infine, in un noto locale ubicato nella frazione di Marconia di Pisticci, è stata denunciata la titolare per violazione delle norme che tutelano il diritto d'autore, in quanto proiettava agli avventori del suo locale immagini di una partita di calcio di serie "A", utilizzando una smart - card con abbonamento uso familiare e non commerciale.

comments