12Novembre2019

 

Sei qui: Home Cronaca Coperti i pericolosi dossi a Pisticci Scalo
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Coperti i pericolosi dossi a Pisticci Scalo

L'Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Viviana Verri, raccogliendo l'appello di tanti cittadini, ha provveduto a liberare le diverse strade del quartiere residenziale dello Scalo, da inutili, vecchi e pericolosi dossi.

Le richieste per segnalare al Comune la ormai inutile presenza di diversi incavi trasversali sulla carreggiata, a mò di sistemi frenanti lungo su diverse strade interne che attraversano il quartiere residenziale, erano state numerose. Gli stessi incavi - realizzati una sessantina di anni fa, durante la costruzione di quella moderna, grande struttura abitativa, in contemporanea al grande stabilimento Anic che per anni ha dato lavoro e benessere a migliaia di famiglie – che, oltre ad essere inutili, erano diventate soprattutto dannose per la circolazione. Sistemi frenanti – ricordiamo –che allora furono ritenuti necessari per via della presenza di asili e scuole in alcuni punti del quartiere, ma soprattutto per la intensità di traffico che a quei tempi e su quelle arterie, erano notevoli.
A distanza di oltre mezzo secolo, la situazione era quindi notevolmente cambiata, proprio perché quelle scuole e asili non esistono più, ma soprattutto perché il traffico lungo quelle arterie interne è ormai ridotto al passaggio di pochissimi automezzi durante tutta la giornata. Ma c'è di più, perché quegli incavi ricavati trasversamente, anche per mancanza di manutenzione, come spiegava la documentazione fotografica allegata al nostro servizio, erano ormai diventati oltremodo dannosi e quindi reali e potenziali pericoli per gli automezzi che praticano quelle strade, anche a velocità ridotta. Ma al di là di tutte queste documentate considerazioni, occorreva considerare che c'era anche un motivo estetico di cui tenere conto, atteso che le stesse non offrivano per niente uno spettacolo decente, soprattutto nei giorni di pioggia, con i congegni che automaticamente si riempivano di acqua, formando dei veri e propri laghetti.

Prendiamo atto del sollecito intervento dell'Amministrazione comunale che attraverso il suo Assessore al ramo Salvatore De Angelis, ci ha informato dell'intervento dell'Ufficio Tecnico Comunale, guidato dall'Ing. Pietrantonio De Marco, che, attraverso la impresa Astra Strade di Ferrandina, ha recentemente provveduto alla eliminazione di quelle opere vetuste e dannose esistenti nell'ex quartiere Snam di Pisticci Scalo.

Michele Selvaggi