26Maggio2020

 

Sei qui: Home Cronaca Preoccupa il dislivellamento lato sud di piazza Sant'Antuono
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Preoccupa il dislivellamento lato sud di piazza Sant'Antuono

A vista d'occhio, ma non è una novità, si può notare che tutto il lato sud della piazza Sant'Antonio Abate, continua lentamente ad abbassarsi.

Il fenomeno, che ce lo segnalano spesso, preoccupa non poco i cittadini che vi risiedono o, magari, gestori dei diversi servizi commerciali sulla stessa.
Una piazza che, questa volta non per motivi statici, qualche mese fa, aveva suscitato l'interesse di "Striscia la notizia". Il servizio, che, per la verità sorprese un po' tutti, si soffermava sul disegno architettonico della pavimentazione (vista dall'alto), mettendo in evidenza la "scomoda" presenza di.....qualcosa di cui nessuno finora si era mai accorto. L'oggetto del servizio della trasmissione di Ricci, naturalmente, ma anche simpaticamente, tenne banco per diversi giorni, magari anche alla ricerca del coraggioso personaggio locale che aveva fatto la sorprendente scoperta facendola riproporre dalla satirica trasmissione di "Canale 5".

Noi però, abbiamo solo preso spunto da questo episodio, in quanto vogliamo porre all'attenzione altri argomenti che toccano la stessa piazza – purtroppo - spesso interessata da lavori di riparazione della pavimentazione ormai non più in buono stato ( rappezzi che ne deturpano anche l'aspetto) creando immancabili disagi al traffico ma anche ai pedoni utenti. Piazza pavimentata da qualche lustro, che comunque non ha mai avuto la fortuna che meritava, anche per il cattivo stato della pavimentazione stradale a causa di interventi che si sono succeduti da diversi anni, anche sulle varie condotte, interessando anche altre amministrazioni che si sono succedute. Spazio, ricordiamo, che è sede di bar, negozi e banchi per vendita di frutta, verdura, e che ospita al centro, la bellissima Fontana Monumentale da qualche decennio interamente rifatta, oltre alla chiesetta dedicata a S.Antuono, protettore degli animali, festeggiato ogni anno il 17 gennaio e che segna l'inizio del carnevale.
Piazza spaziosa e anche bella da vedere, parecchio ammirata dai turisti di passaggio, sfortunatamente però, da tempo interessata ad un evidente cedimento laterale. Argomento che, comunque ripetiamo, non è nuovo e che l'amministrazione guidata da Verri (pare che sia interessato anche l'Acquedotto Lucano), non dovrebbe trascurare e, magari prendere di petto e tentare di risolvere, trattandosi di un annoso problema, che potrebbe aggravarsi e che sta parecchio a cuore alla cittadinanza, atteso che trattasi di zona prossima al rione Tredici, ritenuta zona a rischio.

Michele Selvaggi