18Agosto2018

 

  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Le feste di San Rocco si faranno

Dopo un periodo di dubbi ed incertezze, arrivano nuove conferme sull'organizzazione della festività più importanti e rappresentantive della comunità pisticcese. In una recente comunicazione ufficiale, infatti, l'Associazione Feste San Rocco ha annunciato "che il percorso di organizzazione delle feste ha ripreso la sua marcia. Nonostante le tante difficoltà e la negligenza di importanti attori che fanno parte della nostra comunità, il gruppo, rinnovato, ha deciso di provare a dare un programma a questa 362 edizione delle Feste Patronali. Si augura, inoltre, che la comunità apprezzi lo sforzo e si dimostri consapevole che di piú non si puó davvero fare". L'auspicio dell'associazione, pertanto, è quello di poter procedere "Uniti verso le feste di San Rocco 2018.
Già alcuni giorni prima, sulla pagina sociale delle Feste Patronali era apparso un commento di buon auspicio, riguardante un incontro organizzativo del 23 aprile: "Ieri con tanto piacere abbiamo assistito a una bella risposta dalla comunità con volti nuovi pronti a dare una mano insieme a chi ha dato anima e corpo in questi anni. Nuovi progetti legati all'esperienza per fare il meglio. Dal crowfunding all'organizzazione pratica al coinvolgimento della comunità, molte idee. Ora tocca continuare".
L'impasse organizzativa aveva iniziato a sbloccarsi intorno a metà aprile dopo che, in precedenza, si era fatto largo un clima di incertezza intorno all'associazione organizzatrice, trasformatosi via via in punti di domanda rispetto alla effettiva volontà e disponibilità ad organizzare gli eventi che da sempre accompagnano le celebrazioni religiose e rappresentano il momento di massima visibilità estiva per la città di Pisticci. A far aumentare i dubbi anche le dimissioni di diversi membri che in questi anni avevano dato il loro contributo all'operato dell'associazione.
In quei giorni, fra rumors ed appelli, a quattro mesi scarsi dal trittico di celebrazioni, gli interrogativi si erano fatti largo con maggiore insistenza. Dall'associazione Feste di San Rocco era arrivata una conferma implicita delle difficoltà del momento, ma anche la volontà di impegnarsi ad organizzare la feste attraverso un appello che aveva cercato di ampliare il numero di disponibilità in termini di risorse umane.
Al momento, dunque, appelli e mediazioni sembrano aver sortito l'effetto di rimettere in carreggiata l'associazione. I tempi organizzativi non sono quelli ottimali degli anni precedenti, ma con impegno, buona volontà, nuove risorse ed un po' di comprensione da parte di una platea sempre molto esigenze, Pisticci avrà la sua amata festa anche quest'anno.