17Febbraio2019

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

L'ultima traduzione del Diario di Anne Frank di Mondadori è stata curata dal pisticcese Antonio De Sortis

Il 27 Gennaio, come noto, si ricorda l'eccidio nazista nei confronti del popolo ebraico e proprio in concomitanza di questa data, Mondadori ha pubblicato la traduzione del diario di Anne Frank, versione poket.
La traduzione del Diario, per OSCAR Mondadori, è stata curata dal giovane pisticcese Antonio De Sortis. Si tratta della prima edizione tascabile a presentare le due stesure originali del Diario, le cosiddette versioni A e B, nella loro interezza.
Pisticcese Doc, 28enne, Antonio è una penna fine e profonda, da sempre legato al settore della cultura e aperto al mondo fin dai tempi del Liceo. Completati gli studi, ora vive a Firenze dove si sta confermando per le sue capacità.
Nel presentare il suo lavoro, lo scrittore lucano si è così espresso: "Non saprei come ridurre questa esperienza a un commento. Il Diario è molte cose, è un documento custodito in un archivio di guerra, una storia che si è guadagnata in sorte una parziale, mai assodata salvezza, è il suono speciale di una voce. Modi e momenti diversi del ricordare, per un lettore, e ancor di più per un traduttore, che qui, fra le varie istanze che lo assillano, si ricava una strettoia, il proprio spazio a cui conferire un senso.
Più di tutto, spero che per quella strettoia si avverta tutto l’incontenibile slancio di Anne, contro l’oblio, quel qualcosa secondo le parole di Primo Levi “di ancora puro e intero, di non corrotto e non selvaggio, estraneo all’odio e alla paura; qualcosa di assai mal definibile, una remota possibilità di bene”.

William Grieco