13Dicembre2019

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Notte di Sant'Apollonia, il programma. Ruina diventa occasione di dibattito tra storia e attualità

Sabato 9 febbraio 2019 ricorre l'anniversario della Notte di Sant'Apollonia: nel 1688 una tragica frana colpì l'abitato di Pisticci, causando centinaia di morti. 
Nel corso della mattinata, alle ore 10, si terrà la Santa Messa presso l'Abbazia Santuario Santa Maria la Sanità del Casale, alla quale seguirà la deposizione di una corona presso il Cippo Marmoreo del Cimitero, in ricordo delle vittime del tragico evento.
In serata, il gruppo Facebook "Noi… Pisticci, le nostre radici, il nostro futuro” ha organizzato presso la Chiesa Madre una rievocazione e discussione sul rione scomparso di Casalnuovo, a causa della tragica frana del 9 febbraio del 1688.
Esperti della materia, immagini esclusive e documenti daranno supporto alla ricostruzione, sia pur figurata, del Rione e dell’evento calamitoso che colpì l’abitato di Pisticci.
Ecco alcune anticipazioni sul programma di Ruina – Il rione scomparso, evento giunto alla sua seconda edizione: dopo i saluti del Clero e del Sindaco, gli Archeologi Antonio Affuso (Presidente di Archeoart Basilicata) e Ada Preite daranno un contributo sulla conoscenza delle dinamiche insediative antiche in relazione ad un territorio così importante come quello di Pisticci.
Vito Antonio Baglivo (socio fondatore di Archeoart) darà il suo contributo alla conoscenza del patrimonio storico-artistico di Pisticci.
Maria Rosaria Pizzolla illustrerà l'aspetto architettonico e urbano in quanto autrice del lavoro accademico 'Pisticci: Storia Urbana'.
Concluderanno gli Amministratori del gruppo Noi...Pisticci Daniele Marzano e Leo Andriulli che analizzeranno le cronache e le dinamiche della frana del 1688 con riferimenti alla storia più recente e riflessioni sullo stato attuale che tanto preoccupa la comunità pisticcese. Seguirà un contributo illustrativo (frutto di minuziose ricerche degli amministratori) dello scomparso rione di Casalnuovo. L'evento, organizzato da Noi...Pisticci con il patrocinio del Comune di Pisticci e la collaborazione di Archeoart, avrà come sede proprio la Chiesa Madre nel rione Terravecchia, miracolosamente risparmiata da quella immane tragedia, se fosse crollata, Pisticci avrebbe avuto un'altra storia in un luogo diverso. L'appuntamento è per sabato 9 Febbraio alle ore 18.45. L'invito è aperto a tutti.