26Marzo2019

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

'Vincenzo il pastore lucano' è l'ultimo film di Massimo Previtero

Sarà il cine teatro Eden Cusmano di Roma ad ospitare il prossimo sabato 2 marzo - e successivamente il 6 aprile al cinema Arsenale di Pisa e poi a Reggio Emilia, organizzato dall’Associazione Lucani di Reggio – il nuovo film del pisticcese Massimo Previtero, dal titolo “Vincenzo il pastore lucano”. Previtero, che è anche attore e poeta, prende spunto da una storia che inizia qualche anno fa quando conobbe realmente un pastore delle campagne di Craco dove pascolava le sue pecore. Un lungo e approfondito colloquio gli fece capire subito che si trovava di fronte ad un personaggio pittoresco e stravagante che prima o poi poteva diventare il soggetto ispiratore di uno dei suoi film.
Il pastore Vincenzo, nel film viene ripreso alle pendici del suo paese, dove ha scelto di continuare a esercitare l’attività di pastore. Un giorno, però, Vincenzo sceglie di partire per la prima volta e trascorrere un fine settimana a Roma, deciso ad incontrare il Santo Padre, affinchè possa intervenire e fare da tramite con il buon Cristo che si è fermato ad Eboli per farlo proseguire e arrivare anche in Basilicata.
Nella capitale incontra alcuni personaggi pittoreschi a cui chiederà informazioni per potere arrivare in piazza San Pietro. Tante le persone a cui si rivolge, tra cui una donna di facili costumi, una turista inglese, una studentessa lucana e una scaltra turista genovese. Ma riuscirà il pastore Vincenzo a incontrare il Santo Padre?
Un finale divertente e tutto da scoprire per apprezzare e gustare l’ultimo, solo in ordine di tempo naturalmente, lavoro di Massimo Previtero che è anche l’attore protagonista.
La pellicola è prodotta dalla ”Dilprev Cine Film Prodution, con la regia di Emanuele Di Leo e la straordinaria partecipazione di Iskra Menarini vocalista di Lucio Dalla e con gli attori Sandra Pellegrino, Virginia Lozzi, Veronica Iorio, Simona My, Antonella Banchero, Donatella Fioroni, Chiara Tricarico, Rosa Dragonetti, Anna Borrata, Antonio Preziosi e Alessandro Graziosi. Fotografo di scena, Antonio Pola.

Michele Selvaggi