21Luglio2019

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

A Pisticci Scalo due giorni di festa per San Giuseppe Lavoratore

Tutto un fine settimana – da venerdi 14 a sabato 15 giugno - dedicato ai solenni festeggiamenti in onore di S. Giuseppe Lavoratore patrono della comunità di Pisticci Scalo e della Valle del Basento.
Una tradizione che ininterrottamente ormai va avanti da oltre mezzo secolo, che gli abitanti del popoloso quartiere residenziale e zon limitrofe della bassa Valbasento, onorano unitamente al nuovo parroco don Giuseppe Ditolve e al giovane attivissimo comitato di fedeli che lo affianca. Un ricco programma religioso - civile con festeggiamenti che prevedono per venerdi 14, una santa messa mattutina e altra nel pomeriggio ( 17,30) e la disputa dei giochi “ Tutti in campo” con una prima fase dalle ore 9,00 alle 13,00 e la successiva, dalle 15,00 alle ore 17,30 presso il campo sportivo di Pisticci Scalo. La serata è dedicata alla attesissima cena sociale all’aperto nella spaziosa piazza Mario Pagano, con la partecipazione di tutte le famiglie del quartiere, con una spettacolare lunghissima tavolata, roba da guinnes dei primati, che inizierà alle ore 20,00 e andrà avanti fino a notte inoltrata.
I momenti clou, sabato 15 con il proseguimento dei giochi “Tutti in campo” al campo sportivo comunale, con la premiazione finale dei vincitori, in piazza Mario Pagano. Si va avanti con la celebrazione della Santa Messa alle ore 17,30 che precederà la lunga processione della statua del Santo Patrono San Giuseppe Lavoratore, attraverso le principali vie del quartiere e il ritorno nella nuova modernissima struttura ecclesiale inaugurata da qualche mese. In serata gran concerto in piazza Mario Pagano, a partire dalle ore 21,30 dove si esibirà la band “ Dimensione 80”.
La serata e i festeggiamenti, si concluderanno con lo sparo di spettacolari fuochi pirotecnici della premiata ditta “Pietro Scarpa”, nei pressi del quartiere. “Un ringraziamento sentito e particolare a tutta la comunità del quartiere dello Scalo e della Valle del Basento – ha spiegato il nuovo parroco don Giuseppe Ditolve - per l’impegno a contribuire in maniera efficace alla buona riuscita, anche quest’anno, ai solenni festeggiamenti in onore del veneratissimo nostro santo patrono San Giuseppe Lavoratore”.

Michele Selvaggi