15Novembre2019

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Ieri a Pisticci fiaccolata lunga 1 Km in onore della Madonna Nera

E' stato forse il ringraziamento "speciale" della città di Pisticci per la visita dello scorso autunno che la Madonna di Viggiano le riservò con una specie di "privilegio" per il nostro centro, scelto tra le poche sedi del suo pellegrinaggio lucano 2018.

Anche quest'anno la Madonna Nera, particolarmente amata e venerata da questo popolo, come ormai da accade decenni, è stata onorata come si deve per tutto un fine settimana. Domenica sera, intorno alla mezzanotte, l'appuntamento nel piazzale di via Cantisano, con migliaia di fedeli che hanno partecipato alla processione notturna con fiacciolata, che praticamente ha chiuso la due giorni con tantissime interessanti iniziative a cura della Parrocchia guidata dal parroco don Michele Leone. Partendo dallo spiazzo dove nel 1975 fu eretto un grande busto bronzeo della Madonna, tra due ali di folla festante, la fiaccolata stimata intorno al chilometro di lunghezza, ha attraversato via Di Giulio, Piazza San Rocco, Corso Margherita, piazza Umberto e piazza dei Caduti, fino alla chiesetta del Rione Piro dove praticamente è stato chiuso il lungo corteo. Tutto ciò, a testimonianza della grande fede dei pisticcesi verso la Vergine del monte di Viggiano, onorata ogni anno da questa comunità, anche con pellegrinaggi al santuario del sacro monte.
Tradizione ultrasecolare mai interrotta, che ricorda i tempi in cui non esistevano auto e corriere, quando il popolo pisticcese affrontava lunghi e faticosi viaggi. Si partiva 3 o 4 giorni prima a bordo di traini, carretti e muli, ma anche a piedi per essere presenti il primo sabato di settembre sul monte che ospita la chiesetta della "Madonna nera" per poi accompagnare la statua fino alla cattedrale di Viggiano.

Anche quest'anno, appunto, i fedeli pisticcesi hanno continuato quella antica tradizione recandosi nella cittadina potentina e tornando in tempo per partecipare alla grande fiaccolata di mezzanotte che quest'anno ha registrato an una novità, gli spettacolari fuochi pirotecnici della premiata ditta Danilo Madio di Bernalda.

Michele Selvaggi