27Maggio2020

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Migliaia di visitatori nel Centro Storico per il Presepe Vivente di Enotria Felix

Un bilancio positivo per un successo straordinario. Un Presepe Vivente a cielo aperto tra le vie dell’affascinante vecchio centro storico, della nostra città, trasformato per l’occasione, nei luoghi della Palestina di duemila anni fa.
L’Associazione locale Enotria Felix, per il secondo anno consecutivo, ha voluto fare le cose in grande, per onorare  come si deve un appuntamento parecchio  atteso,  ideato, preparato e messo in  scena  con la partecipazione anche di  altre associazioni locali  partner e che ha interessato tutta una zona storica  del nostro abitato, eterno simbolo della nostra città,  ma anche scenario ideale   per  rivivere attraverso una suggestiva, straordinaria  sensazione che  la Natività  è sempre in grado di offrire. Una rappresentazione itinerante, ideata e ben studiata che, anche questa volta, è stata in grado di raccontare tutto quel senso profondo della religiosità popolare, ripercorrendo le tappe che hanno portato alla nascita di Gesù.
Tutto un passato affascinante, ricco di  una storia preziosa  che questa organizzazione che fa capo alla  Enotria Felix, è riuscita ad offrire,  con la scelta indovinata  di oltre 150  comparse e di multicolori costumi  studiati a perfezione e nei minimi particolari,  che hanno fatto la loro  splendida  figura, apprezzati  da migliaia di visitatori, compreso tantissima gente, da fuori venuta apposta nella nostra città  per conoscere da vicino questa grande opera di arte storica, ed omaggiare  come si deve, un  evento  ormai  punto di riferimento regionale del nostro  periodo natalizio. Un qualcosa che ci tocca da vicino, ci meraviglia e che non ci stancheremo mai di osannare.  Un lavoro particolare che questo nostro giovane sodalizio, pur tra immancabili difficoltà, grazie al notevole impegno profuso, riesce a offrire come spettacoli di grandissimo spessore artistico culturale.

Quello di lunedi 23 dicembre, replicato domenica 28 dicembre negli antichi rioni Terravecchia e Dirupo, come da programma, viene riproposto oggi, domenica 5 gennaio nella Villa Comunale di Marconia. Cogliamo l’occasione per sottolineare l’artistica originale illuminazione degli archi di via N.Franchi di Terravecchia e ricordare altre opere  presepiali nella nostra città come  quelli esposti nelle chiese di S.Antonio, Cristo Re e  l’artistico Presepe di Argilla proposto dagli artisti Anna Maria Pagliei e Felterino Onorati nella sala Panetta .  Notevole, ricordiamo, anche il successo ottenuto domenica con il “Natale a Pisticci”, un percorso di enogastronomia, arte cultura e solidarietà, giunto alla IV edizione.
Non poteva mancare durante queste feste, l’appuntamento teatrale annuale che ormai va avanti ininterrottamente apprezzato da diversi decenni. Il riferimento e’ alla compagnia “Nuova Frontiera” di Camilla Cisterna, che anche quest’anno, nei giardini “Marbè” di Pisticci Scalo ha presentato il suo divertentissimo lavoro “Lui chi e’?” con il suo collaudatissimo cast di attori: Vito Quinto, Rosa Palermo, Carmen De Nittis, Anna Locantore. Un successo enorme.

Michele Selvaggi

""""""""""