22Settembre2020

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Si terrà al Torino Film Festival la cerimonia di premiazione dei vincitori del LFF

Riflettori ancora accesi sul Lucania Film Festival. La kermesse di cinema indipendente, concepita quest'anno con un nuovo format, a causa dell'emergenza sanitaria da Covid-19, dopo la Smart Edition di marzo con grandi autori tra cui John Turturro, Vinicio Capossela, Achille Lauro ecc., e la tre giorni in presenza al Cineparco Tilt di Marconia di Pisticci (7-9 agosto 2020), decreterà i vincitori della 21ª edizione al Torino Film Festival, nel mese di novembre.

"Un'edizione straordinaria per numeri e scelte artistiche con uno sguardo anche alla produzione di live performance crossmediale, come l'inedito spettacolo del producer Boss Doms con le maschere antropologiche di Tricarico, format che segnerà la programmazione della prossima edizione.
Una partecipazione di pubblico da grande kermesse internazionale con un palinsesto cinematografico di eccellente rilievo poetico.
Un'edizione che vedrà in occasione della cerimonia di premiazione la collaborazione del Torino Film Festival, nostro partner strategico. Quella della partnership tra i festival è una delle buone pratiche generate in questi mesi di chiusura e restrizioni, e sono sicuro che produrrà effetti duraturi" - ha dichiarato il direttore artistico del Lff, Rocco Calandriello.
Nel corso della 21esima edizione del Lff è stata annunciata la partnership tra Allelammie e Vis Artis, in merito alla creazione di una sezione di Cinema e Danza da presentare in diverse tappe attraverso incontri sul linguaggio artistico della video danza fino a un programma di eventi per la prossima edizione del Lucania Film Festival.

In attesa di conoscere a fine mese, i membri della Giuria Internazionale, che decreteranno i vincitori della 21esima edizione, la Giuria Popolare del Lff ha già emanato il suo verdetto.
Durante la cerimonia finale verrà consegnato anche il premio de La piccolissima, sezione dedicata ai ragazzi under 18, che hanno avuto modo di valutare una parte delle opere in concorso - oltre a vivere da protagonista il Festival attraverso laboratori, talk e incontri con registi - assegnando il premio 2020 al cortometraggio "Pizza Boy" di Gianluca Zonta.
Una storia attuale che porta al centro dell'attenzione lo sfruttamento dei tanti riders nelle nostre città.
Sarà un autunno - inverno ricco di appuntamenti, molti dei quali si svolgeranno all'interno della cineperiferia del Centro "Tilt" e che contribuiranno alla ripartenza del mondo del cinema, della cultura in Basilicata e non solo.