19Settembre2020

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Vito Di Trani riapre la campagna elettorale nelle piazze in vista del ballottaggio

"Abbiamo vinto una battaglia, adesso dobbiamo vincere la guerra", ha commentato il candidato Sindaco Vito Anio Di Trani all'incontro di riapertura della campagna elettorale in vista del ballottaggio di domenica 19 giugno, che lo vede contrapposto alla candidata del Movimento 5 Stelle, Viviana Verri.
Nella serata di ieri, venerdì 10 giugno, in piazza Elettra a Marconia, il Sindaco uscente del Comune di Pisticci, dopo aver ringraziato i cittadini che lo hanno sostenuto nelle urne, ha sottolineato che non considera i grillini come dei nemici ed ha aggiunto: "Pisticci non ha bisogno di loro, perché già noi, 5 anni fa, ci siamo ribellati alle logiche di partito. Piuttosto, è meglio che facciano esperienza all'opposizione".
Inoltre, Di Trani ha annunciato ufficialmente che non sono previsti apparentamenti di alcun tipo con le forze politiche uscite sconfitte al primo turno, ed ha elencato i nomi dei candidati che siederanno in Consiglio comunale nell'ipotesi di vittoria: Domenico Albano, Elisabetta Borraccia, Pasquale Vena, Lino Grieco, Mimmo Giannone, Antonio Lacarpia; Francesca Leone, Angelo Fulco, Andrea Roseto; Santino Bifulco. Per quanto riguarda la Giunta comunale, Di Trani riconfermerebbe quella precedente "che potrà essere subito operativa".
Dopo aver ricordato una serie di azioni e interventi realizzati negli scorsi anni, a partire dalle "battaglie ambientali nelle quali abbiamo saputo difendere anche il lavoro", si è aperto il momento di confronto con il pubblico, che ha formulato a lui e alla sua squadra molte domande su vari temi, dai rifiuti abbandonati alla valorizzazione del mare e della pineta, dalla questione Tecnoparco a quella relativa alle zone C1 C2 e C3, dalla situazione pessima di alcune strade del territorio alle politiche a favore dei disabili.
La serata si è conclusa con la promessa che, a breve, l'iniziativa di confronto con i cittadini verrà replicata.

Marika Iannuzziello