19Settembre2020

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Viviana Verri e Alessandro Di Battista riempiono la piazza

"Abbiamo la squadra. Abbiamo le professionalità, all'interno del nostro movimento, perché non siamo solo 16; con noi, e non dietro di noi, c'è un gruppo ricco di competenze". Ha voluto subito chiarire alcune questioni la candidata Sindaca di Pisticci del Movimento 5 Stelle, Viviana Verri, che nel pomeriggio di ieri, sabato 11 giugno, ha riaperto in Piazza Elettra a Marconia la campagna elettorale in vista del ballottaggio di domenica 19 giugno.
Dopo aver ringraziato i cittadini che l'hanno premiata al primo turno, Verri ha invitato i presenti a non farsi spaventare da chi "disegna scenari apocalittici. Dicono che se vinceremo noi, Tecnoparco chiuderà e l'aeroporto non decollerà, ma io mi chiedo: chi l'ha ridotto così questo paese?".
Sul palco, oltre ai parlamentari lucani Mirella Liuzzi e Vito Petrocelli, anche il pentastellato Carlo Sibilia, che ha osservato come, in caso di vittoria, "Verri sarebbe il primo Sindaco donna del M5S nel Sud Italia, esclusa la Sicilia" e ha poi rassicurato sulla loro costante presenza al fianco del gruppo di Pisticci: "Non siamo scollegati tra di noi, né siamo una banda di improvvisati, come vogliono farvi credere".
In attesa del big della giornata, il deputato grillino Alessandro Di Battista, che ha fatto tappa nel Comune di Pisticci nell'ambito del #CambiamoTutto Tour, Verri ha parlato di "ballottaggio contro politici di professione che continuano a fare le stesse obiezioni: la giovane età e l'idea che dietro di noi si nasconda qualcuno. Dietro di noi ci sono solo i cittadini, ai quali io garantirò tutti i giorni la mia presenza negli uffici comunali".
La chiusura del comizio è stata affidata a Di Battista che, innanzitutto, non ha potuto fare a meno di commentare la piazza gremita. Il portavoce M5S ha portato a Marconia diversi temi nazionali, dal reddito di cittadinanza alla corruzione, ma ha anche ribadito che "qui occorre investire in turismo, cultura ed enogastronomia". "L'unico lobbista a cui renderemo conto in caso di vittoria – ha concluso – sarà il popolo pisticcese".

Marika Iannuzziello