23Novembre2017

  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Comunali 2016: Pisticci al voto per il ballottaggio. Tutte le info, come e quando si vota

Seggi aperti a Pisticci dalle ore 7 di questa mattina per il secondo turno delle elezioni per il rinnovo del governo cittadino. Si potrà votare fino alle ore 23; subito dopo avranno inizio le operazioni di spoglio.

A contendersi l'elezione a primo cittadino pisticcese al ballottaggio di oggi sono il sindaco uscente Vito Anio Di Trani e Viviana Verri.
Al primo turno l'avvocato Verri del Movimento 5 Stelle è risultata il candidato sindaco più suffragato con 3.166 voti pari al 31,39% dei votanti, mentre il dottor Di Trani, sostenuto dalle liste civiche "Insieme si può", "Di Trani sindaco" e "Forum Democratico", ha raggiunto il 27,62% dei voti (2.786).
Gli elettori chiamati a votare nelle 19 sezioni sparse per il territorio pisticcese sono 15.171 (16 unità in meno rispetto a 15 giorni fa).

I dati sull'affluenza saranno diramati alle ore 12, alle ore 19 e alle ore 23 a chiusura dei seggi. Al primo turno si recò alle urne il 69,60% degli aventi diritto.
Come al primo turno, Pisticci.com fornirà in tempo reale i dati sulle operazioni di spoglio che avranno inizio subito dopo la chiusura dei seggi.

INFORMAZIONI UTILI. Le urne, come detto, saranno aperte dalle ore 7 alle ore 23. La scheda, di colore azzurro, riporta i nomi e i cognomi dei candidati inseriti all'interno di un rettangolo al di sotto del quale sono riportati i simboli delle liste con cui il candidato è collegato. In base al sorteggio effettuato, Vito Anio Di Trani è posto sulla parte sinistra della scheda, Viviana Verri sulla parte destra. Per votare sarà necessario presentarsi al seggio in possesso di tessera elettorale e documento di identificazione, munito di fotografia, rilasciato dalla Pubblica Amministrazione (carta d'identità, patente, passaporto, libretto di pensione, tessera di riconoscimento rilasciata da un ordine professionale, tessera di riconoscimento rilasciata dall'Unione nazionale ufficiali in congedo d'Italia, purché convalidata da un comando militare).

Nel caso in cui la tessera elettorale non sia stata consegnata al proprio domicilio, sia stata smarrita o sia deteriorata, e nel caso in cui abbia esaurito tutti gli spazi, occorre rinnovarla presentandosi agli Uffici Elettorali ubicati presso la casa comunale di Piazza dei Caduti a Pisticci e la delegazione di Marconia.

Gli elettori iscritti nella lista elettorale del seggio che si presenteranno muniti della propria tessera elettorale anche se priva di spazi per l'apposizione del bollo per la certificazione del voto, potranno essere ugualmente ammessi a votare regolarmente. A tale scopo i presidenti di seggio saranno posti in condizioni di consentire il voto.

COME SI VOTA. Per esprimere un voto valido, è necessario tracciare un segno sul rettangolo entro il quale è riportato il nome del candidato sindaco prescelto. Il voto per il candidato sindaco è valido anche quando l'espressione del voto è stata apposta solo o anche sul contrassegno di una o più liste a lui collegate. Al ballottaggio non è possibile fare il voto disgiunto – cioè votare per un candidato alla carica di sindaco e, contemporaneamente, per una lista non collegata a quel candidato a sindaco – e, inoltre, non si possono esprimere preferenze per nominativi di candidati alla carica di consigliere comunale, pena l'annullamento del voto.

   

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.