23Novembre2017

 

  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

classe web

Dimensionamento scolastico. Raucci su posizione Comune

Nel leggere la proposta fatta dall’Amministrazione Comunale di Pisticci pubblicata su “Pisticci.com” in merito al

Leggi tutto...

FdA 2017

La Festa dell'Albero 2017 parte da Pisticci Scalo

Promuovere l’importanza del verde per contrastare le emissioni di CO2, l’inquinamento dell’aria, prevenire il rischio

Leggi tutto...

museo policoro

'Coltiviamo l’arte' con i laboratori sociali di Vivi Heraclea. Il Museo della Siritide apre le porte ai giovani autistici

L’arte e la storia diventano per tutti. Domenica 19 novembre, il Museo archeologico nazionale della Siritide

Leggi tutto...

ladonnagiusta

La Donna Giusta, a Marconia la presentazione del romanzo di Caterina Ambrosecchia

Continua il tour del romanzo “La donna giusta” della scrittrice materana Caterina Ambrosecchia. Dopo aver toccato molti paesi lucani, tra

Leggi tutto...

antiviolenza montalbano

Nasce a Montalbano la prima Rete Territoriale Antiviolenza

Generare l'attivazione di servizi e iniziative finalizzate alla prevenzione della violenza sulle donne e alla protezione delle vittime, è questo l'obiettivo del progetto “Rete Territoriale Antiviolenza”, che vede il Comune di Montalbano Jonico, Assessorato alle Politiche Sociali e Ufficio Servizi Sociali, capofila di una rete di Comuni (Policoro, Scanzano, Tursi, Nova Siri e Rotondella) nei quali saranno attivati degli sportelli di ascolto, luoghi in cui le donne vittime di violenza potranno ricevere assistenza e supporto.
La presentazione ufficiale del progetto antiviolenza si terrà lunedì 20 novembre alle ore 18.00 nella sala consiliare del Comune di Montalbano. All'incontro, oltre al sindaco Piero Marrese, all'assessore Ines Nesi e agli amministratori dei Comuni coinvolti, prenderanno parte: Jolanda Silvestro, assistente sociale del Comune di Montalbano; Stella Montano, responsabile dei servizi sociali del Comune di Policoro; Stefania Lamaina, presidente dell'associazione “Obiettivo il sorriso Onlus”; Albina Antonietta dell'Acqua, presidente dell'associazione “MOICA”.

Le conclusioni saranno affidate al consigliere regionale Luigi Bradascio e all'onorevole Maria Antezza. A coordinare i lavori, invece, ci sarà il giornalista Antonello Lombardi.

   

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.