19Ottobre2017

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Enotria Felix, il bilancio soddisfatto degli organizzatori

All’indomani dell’evento “Enotria Felix” e della rievocazione storica “La Taccariata”, in esso contenuta insieme al torneo di arcieri “Palio delle torri”, svoltosi a Pisticci nei giorni 30 e 31 luglio, per noi associazioni promotrici dell’evento, Slow Food Condotta Magna Grecia Metapontum, Centro Studi Gymnasium, Avis Pisticci  e Marconia e Aps Sportello Europa, in collaborazione con le associazioni Proloco di Marconia, Unitre, Fidapa ed altri, è tempo di bilanci.
Un bilancio sicuramente positivissimo perché gli sforzi, l’impegno profuso, il tempo sottratto al lavoro ed alle famiglie, le difficoltà incontrate nell’organizzare questa manifestazione sono stati ampiamente ricompensati dal gradimento del pubblico, non solo pisticcese, che ha popolato il centro storico di Pisticci trasformato in un borgo rinascimentale per due giorni.
In questa due giorni è stato possibile riscoprire la tradizione enogastronomica del nostro territorio, ma soprattutto si sono fatti conoscere eventi del passato pisticcese di cui si era persa la memoria.
Abbiamo rivisto Pisticci viva, colorata come un tempo, piena di gente accorsa da varie parti della Basilicata, abbiamo visto tanti turisti affollare il centro storico.
Abbiamo visto la Pisticci che ci piace e di cui avevamo un ricordo sbiadito.
Abbiamo fatto una scommessa, che all’inizio sembrava molto ambiziosa -era la prima volta in assoluto che a Pisticci si organizzava una rievocazione storica di una tale estensione- possiamo dire, senza presunzione, di averla vinta.
Abbiamo voluto fare turismo avanzato ed al contempo far conoscere, attraverso il mercatino enogastronomico,  le eccellenze alimentari del nostro territorio: ci siamo riusciti.
Siamo però fermamente convinti che la riuscita della manifestazione sia dovuta anche all’entusiasmo che abbiamo messo nel realizzare l’evento, un entusiasmo che ha contagiato tutti.
Abbiamo realizzato la “Taccariata” ed il “Palio delle Torri” con amore, cura, attenzione,  entusiasmo  e con l’unico fine dell’affetto e della stima del pubblico.
E difatti ringraziamo tutti coloro che hanno creduto in noi e che, con la loro presenza, hanno partecipato a tutte  le manifestazioni svolte in questi due giorni.
Ringraziamo i figuranti che hanno avuto fiducia in noi e nel nostro progetto visioniario.
Ringraziamo i Pisticcesi che ci hanno seguito in questi due giorni facendo il tifo per i propri rioni.
Ringraziamo i turisti che ci hanno onorato della loro presenza.
In questa due giorni abbiamo raccontato  dell’Istituzione della Cavallara, delle torri di avistamento e del motivo della loro esistenza, abbiamo fatto conoscere con la “Taccariata” la storia drammatica di 25 pisticcesi, uomini donne e bambini, rapiti dai turchi.
Abbiamo, in sostanza, abbracciato un secolo di storia dal 1577 al 1677 con due episodi il cui trait d’union è rappresentato dai turchi e della loro scorrorie.
In questa due giorni abbiamo visto sfilare costumi bellissimi, ma soprattutto abbiamo visto come la passione e l’impegno dei componenti dell’associazioni  abbia dato un contributo, sicuramente modesto, alla rinascita del nostro paese.
Abbiano dimostrato, al contempo,  come con la coesione, l’entusiasmo e la sinergia tra varie associazioni del territorio sia  possibile far rivivere culturalmente e turisticamente Pisticci.
Teniamo, inoltre, a precisare con orgoglio che Enotria Felix non ha usufruito di un euro proveniente dalle casse comunali, ma si è autofinanziata attraverso il cd. Azionariato popolare, ossia la vendita dei biglietti della riffa nonché grazie ai contributi volontari delle attività sponsor dell’evento e di privati cittadini che hanno creduto nel nostro progetto.
Certamente Enotria Felix e la Taccariata, così come il Palio delle Torri, diventeranno eventi fissi nel nostro territorio e verranno arricchiti di anno in anno.
Infatti, abbiamo in cantiere già altre idee per il prossimo anno.
Quindi, possiamo fin da ora dire che l’anno prossimo Enotria Felix, con la Taccariata ed il Palio delle Torri ci saranno  nuovamente e con moltissime novità.
Unica nota dolente, che ci ha rammaricato e ci rammarica ancora, è stato il completo disinteresse dell’Amministrazione Comunale verso il nostro evento.
Infatti, nessun supporto l’Amministrazione ci ha fornito.
Sicuramente l’Amministrazione Comunale, oltre a presenziare e sponsorizzare eventi quali Radio Norba, dovrebbe anche puntare alla promozione ed organizzazione di iniziative all’interno dei vari borghi di cui la nostra comunità è fornita, supportando le varie associazioni.
Comunque, ci preme sottolineare che,  per la realizzazione dell’evento del prossimo anno siamo aperti alla collaborazione di tutti i cittadini ed associazioni presenti nel territorio in modo  che ciascuno metta a disposizione le proprie competenze.
La rinascita del Nostro Comune, infatti, passa attraverso la coesione ed il contributo di tutti i cittadini.

   

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.