19Febbraio2019

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Agata, il secondo compleanno anche in ricordo di chi non c'è più

Il 13 gennaio 2017, per volontà di un gruppo di donne che avevano avuto esperienza con il cancro, nasceva a Marconia l’associazione “Agata – Volontari contro il cancro”.
Dopo appena due anni tantissima è stata la strada percorsa, con risultati che non avremmo neppure osato sperare.
Agata oggi è impegno infaticabile e tenacia. È un pulmino 9 posti (acquistato con il generoso contributo dell’intera comunità) che, grazie a volontarie e volontari straordinari, viaggia più volte a settimana, accompagnando i pazienti oncologici ad effettuare la chemioterapia, trasportando amore, solidarietà e speranza.
Agata è una linea telefonica dedicata ai pazienti oncologici e loro familiari, che non squilla mai a vuoto. Sono le volontarie e i volontari presenti nel Day Hospital Oncologico dell’IRCCS CROB di Rionero in Vulture e presso l’Ospedale Distrettuale di Tinchi. È un Fondo per tendere una mano ai nuovi ammalati. È sostegno psicologico. È ascolto di chi ha bisogno. È formazione di volontari. È il dono di una parrucca alle donne in chemioterapia, in cambio di un loro sorriso. È confronto quotidiano con i centri oncologici e con gli specialisti. È la capacità di progettare e realizzare. È fare i conti fino a tarda notte, affinché tutti gli obiettivi possano essere realizzati. È l’impegno del gruppo operativo per garantire ad Agata il sostentamento quotidiano. È il ricordo di chi non c'è più, che ci spinge ad andare avanti senza lasciarci fermare da niente e nessuno.
AGATA oggi è una straordinaria realtà composta da donne e uomini con un cuore grande, persone determinate, tenaci e contraddistinte da occhi luminosi che non si fanno oscurare dalla paura.
Per raccontare alla comunità il lavoro svolto e i traguardi raggiunti, ma anche per illustrare i prossimi obiettivi, AGATA celebrerà il suo secondo compleanno con un incontro pubblico che si terrà a Marconia lunedì 21 gennaio p.v. alle ore 16:30, presso il Salone Verde della Parrocchia San Giovanni Bosco, alla presenza del nostro amatissimo Arcivescovo della Diocesi di Matera-Irsina, S.E. Mons. Antonio Giuseppe Caiazzo.
Saranno presenti i volontari, i soci, gli ammalati facenti parti della grande famiglia Agata, le associazioni amiche, i pochi ma importanti imprenditori vicini all’associazione e le tante meravigliose persone comuni senza il cui cuore immenso niente sarebbe stato possibile e a cui va la gratitudine di noi tutti.
Un grazie speciale per questo secondo anno caratterizzato da sogni realizzati va a tutte le volontarie e i volontari, alla generosità di Susan Komen Italia Onlus e della Chiesa Valdese, al Comitato Festa Madonna delle Grazie di Marconia, alla Coldiretti Basilicata, al CSV Basilicata, ai bellissimi alunni della IV C Scuola Primaria don Lorenzo Milani di Policoro e ai giovani campioni della Polisportiva don Bosco di Marconia, agli imprenditori Carmine Laguardia, Michele Di Lecce e Marco Saraceno, all’avvocato Giuseppe Miolla, al personale dei Day Hospital Oncologici con cui ci interfacciamo ogni giorno, al Comitato Festa Madonna del Carmine di Tinchi, alle psicologhe Grazia Benedetto e Mariangela Guerra, alla dottoressa Rosa Gentile, a Bruno Agneta, ai giornalisti Antonio Rondinone e Maristella Montano, agli amici de Lo Stampino, agli esercenti di Marconia, ai sacerdoti della nostra comunità, al nostro amato Arcivescovo e a tutti coloro che ci sono stati vicini.
Un pensiero colmo di amore va al sorriso indimenticabile della nostra Lucia Viggiano e di tutti coloro che abbiamo amato e che ci sono stati strappati via dal cancro, nella cui memoria continueremo a batterci per i diritti di ogni malato oncologico di questa bellissima ma sfortunata terra.