20Settembre2019

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Caramuscio: 'Da M5S Pisticci solo violente divagazioni'

Nelle repliche alle mie richieste di chiarimenti sulle questioni che attengono la vita della comunità, alcuni esponenti dell'Amministrazione e la sezione di Pisticci 5 Stelle, ci mettono tutto e niente.

Tutto nelle violente divagazioni e nulla nel merito delle questioni. Strategia ormai posta in campo da tre anni, che tende a demonizzare e denigrare l'azione politica e la dignità di chi ha il coraggio di sollevare critiche.
Solo offese, accuse accompagnate da commenti pieni di livore e odio con il palese obiettivo di eliminare qualsiasi voce dissenziente.
Questo il triste livello in cui, alcuni esponenti del M5S, hanno fatto precipitare il confronto politico a Pisticci.
Non mi appassiona questo tipo di dialettica e torno nel merito di alcune questioni.
Il Sindaco e il Movimento cinque stelle di Pisticci, in merito al ricorso che abbiamo presentato sulla TARI 2017, trionfalmente tacciano di pagliacciata la nostra azione politica.
Fanno intendere, con un'astuta manipolazione lessicale, che il Consiglio di Stato abbia annullato la sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale.
Sanno bene però che il Consiglio di Stato non si è ancora espresso. Ha semplicemente rimandato la decisione congelando l'immediata esecutività della sentenza. Questo per evitare ulteriori difficoltà al Comune che deve ridare indietro ai contribuenti, centinaia di migliaia di euro.

E questo non lo dico io, ma il Tribunale Amministrativo Regionale!
Semmai l'Amministrazione Comunale, impugnando la sentenza, ha evitato momentaneamente di ridare indietro i soldi estorti ai cittadini ma ha anche speso altri quindicimila euro per farsi rappresentare da un avvocato esterno, sempre con affidamento diretto.
Ora con questa furbata, l'Amministrazione sa bene che, se il Consiglio di Stato dovesse confermare la sentenza del TAR, le conseguenze cadranno inevitabilmente su chi subentrerà alla guida del Comune che dovrà coprire il buco nel bilancio dovuto esclusivamente all'imperizia dell'esecutivo, non di certo a chi tenta di difendere i diritti dei cittadini.
In merito ai criteri di valutazione riportati sui Bandi di Assunzione, la replica pentastellata non riporta, ancora una volta, nessuna risposta. Le offese invece vanno dal "vieni avanti cretino" a "l'alunno è bravo ma non si applica". Vorrei capire come faccia un partito a lasciare mano libera a chi scrive queste cose senza neanche firmarsi, infangando di fatto l'immagine stessa di tutto il movimento.
L'estate è quasi terminata e insieme a lei le feste, le processioni e i palcoscenici. Godiamoci gli ultimi eventi come ci siamo goduti la bandiera blu tra uno slalom tra i rifiuti, uno spianamento della duna e l'immancabile disorganizzazione e mancanza di servizi. Si inizi a tutelare gli interessi dei cittadini cercando di diminuire le tasse come più volte promesso a dispetto dei fatti, a rendere decoroso il territorio.
Si smetta di minare il futuro della comunità per i prossimi decenni.

Rocco Caramuscio
Italia in Comune Sezione di Pisticci