28Febbraio2020

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Fuina risponde al Movimento Tutela Valbasento sulle nuove vasche a Tecnoparco

In relazione ai rilievi sollevati dal Movimento di Tutela Valbasento, pubblicati su alcuni organi di stampa in data odierna, riguardanti "l'installazione di due nuove vasche nell'impianto di Tecnoparco", il Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Provincia di Matera, precisa quanto segue.

La Pista di volo E. Mattei è attualmente dotata di due aree laterali che costituiscono le superfici di sicurezza per la navigazione aerea. All'interno di quella a confine con l'area industriale di Pisticci Scalo sono presenti dei manufatti parzialmente fuoriterra, la cui presenza è incompatibile con le vigenti norme della navigazione aerea (norme ICAO), in quanto costituiscono ostacolo all'esercizio, in sicurezza, dell'aviosuperficie.
Tali manufatti sono opere in cemento armato preposte al solo rilancio (e non alla depurazione) dei reflui rivenienti dal Comparto C, che vengono recapitati all'impianto di trattamento gestito da Tecnoparco.
Per le motivazioni già espresse, il Consorzio ha redatto un progetto di delocalizzazione dei medesimi manufatti, prevedendo la costruzione di un unico manufatto parzialmente interrato localizzato all'interno dell'area attrezzata di Pisticci, destinato ad assolvere il medesimo compito dell'impianto esistente. Dal punto di vista ambientale, le aree interessate sono state già restituite agli usi legittimi nell'ambito delle conferenze di servizio decisorie da parte del Ministero dell'Ambiente.
Attualmente si è in fase di acquisizione del titolo abilitativo da parte del Comune di Pisticci e del deposito sismico da parte dell'Ufficio regionale preposto. Una volta ottenuti questi permessi, si procederà, a breve, alla stipula del contratto di appalto ed all'avvio dei lavori.

Tali lavori sono stati finanziati a valere sulla DGR n. 904 del 01.09.2017 avente ad oggetto il Patto per lo sviluppo della Regione Basilicata – "Settore prioritario Sviluppo Produttivo Attrazione investimenti" – Intervento strategico n. 18 – Supporto allo sviluppo industriale – D.G.R. n. 684/2017 – Allegato 3 – Presa d'atto delle risultanze della procedura per la selezione degli interventi dei Consorzi per lo Sviluppo Industriale delle Province di Potenza e di Matera in materia di infrastrutture e servizi per le aree di Sviluppo Industriale anche ecologicamente attrezzate.
L'importo del finanziamento ammonta ad € 700.000,00 oltre IVA.

L'Amministratore Unico
Avv. Rocco Salvatore FUINA