11Agosto2020

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Coronavirus: chi arriva in Basilicata ha obbligo di comunicarlo

Per chi volesse venire o trasferirsi in Basilicata in questo periodo, è d’obbligo comunicare la sua presenza a chi di dovere anche se asintomatico. Lo indica l’ordinanza numero 26 emanata dal governatore Vito Bardi di cui riportiamo uno stralcio.
“Persiste l’obbligo di comunicazione per tutti coloro che arrivano in Basilicata. Lo prevede l’ordinanza n. 26, datata 4 giugno, firmata dal presidente della Regione, Vito Bardi.
Per contrastare il diffondersi dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 – prevede l’ordinanza – tutte le persone, anche se asintomatiche, “che fanno ingresso o si trasferiscono anche temporaneamente nel territorio regionale della Regione Basilicata, tramite qualsiasi mezzo di trasporto pubblico o privato”, sono tenute a comunicarlo al proprio medico curante, al pediatra se minore, o al numero verde 800996688, appositamente istituito dalla Regione, “indicando luogo di provenienza, luogo di destinazione principale, periodo di soggiorno e recapiti telefonici”. A loro volta, il medico o l’operatore del numero verde contattati “sulla base delle comunicazioni ricevute, informano l’autorità sanitaria competente, che proporrà l’esecuzione del tampone rino-faringeo per Sars-Cov-2”, seguendo le indicazioni date dalla direzione generale della prevenzione sanitaria e dal Consiglio superiore della sanità del Ministero della salute.”
Nel seguente link potete trovare il testo integrale dell’ordinanza numero 26: https://www.regione.basilicata.it/giuntacma//files/docs/DOCUMENT_FILE_3066134.pdf