10Agosto2020

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

'Il pesce puzza dalla testa'

Il sindaco di Pisticci con ordinanza n. 61 del 07 luglio 2020 ordina a tutti i proprietari, affittuari o comunque detentori a qualsiasi titolo di terreni, lotti, corti, giardini e simili siti all'interno del comune di Pisticci di procedere entro il termine massimo del 21 luglio 2020 ad una radicale pulizia dei terreni posseduti avvertendo inoltre che decorso il termine fissato ai trasgressori verrà applicata la sanzione amministrativa pecuniaria prevista dall'art. 7 bis del TUEL nr. 267, fissando l'importo minimo ad euro 80,00 sino ad un massimo di euro 500,00.

Questa ordinanza con numero diverso si ripete ogni anno ma, le campagne e i nostri centri abitati continuano ad essere sporchi e invasi da erbacce di ogni genere.
Ma quello che più indigna i cittadini è che, soprattutto, le aree di proprietà del comune o di altri enti pubblici continuano ad essere invasi dalle erbacce.
Buon senso vorrebbe che gli amministratori comunale per primi dovrebbero dare l'esempio e far pulire le aree di loro competenza ciò fatto avrebbero la forza e l'autorità per imporre ai cittadini quello che prevede l'ordinanza 61.
Ma come recita un antico proverbio : Il pesce puzza dalla testa ( U pesc puzz da cap) per cui le aree pubbliche e molte di quelle private continuano e continueranno ad essere invase da erbacce di ogni tipo

A questa nota alleghiamo solo alcune foto riguardanti aree pubbliche di Marconia alla data odierna, scaduti i termini dell'ordinanza, stracolme di erbacce.
I cittadini chiedono al sindaco di Pisticci di rendere presentabile il paese e quindi di procedere alla pulizia delle aree comunali.

Giovanni Mastronardi
Lista dei Cittadini