23Gennaio2017

 

Sei qui: Home Politica Ripristino viabilità Pisticci - Craco e Marconia - Basentana. 'Lavori importantissimi' per il territorio
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Ripristino viabilità Pisticci - Craco e Marconia - Basentana. 'Lavori importantissimi' per il territorio

Nell’ambito del collegamento Murgia-Pollino, nel tratto Pisticci Scalo- Craco-Tursi-Sinnica, sono stati appaltati i lavori per la costruzione del nuovo ponte per l’attraversamento del ‘Fosso Chiobica’ sulla Strada Provinciale ex S.S. 176 che collega gli abitati di Pisticci e di Craco, da realizzarsi in prossimità di quello parzialmente crollato lo scorso 23 febbraio 2013, ubicato nel territorio di Pisticci e sostituito da un ponte militare Bailey che assicura la percorribilità dell’arteria.
Esprimono soddisfazione le Amministrazioni Comunali e i Sindaci Viviana Verri e Giuseppe Lacicerchia per un'opera necessaria che mette fine agli innumerevoli disagi che i cittadini hanno dovuto patire negli ultimi anni.
L’importo complessivo dell’opera è di circa un milione e seicentomila euro, finanziato dal Cipe (Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica) e rientrante nell’ambito della realizzazione del collegamento mediano tra la Murgia e il Pollino, progetto realizzato da Anas e approvato lo scorso 21 settembre 2015.
Il nuovo ponte verrà realizzato in prossimità di quello caduto, sebbene in posizione decentrata, con una lunghezza di 60 metri ed una larghezza di 10,90 metri: “Si tratta di un lavoro importantissimo per il ripristino della regolare viabilità di una via di comunicazione tra le più importanti del nostro territorio – commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici Salvatore De Angelis – Le comunità di Pisticci e di Craco attendevano da oltre tre anni che la situazione di regolarità venisse ripristinata e naturalmente l’Amministrazione Comunale non può che accogliere favorevolmente la notizia dell’avvio dei lavori, che seguiremo con attenzione nelle sue fasi di realizzazione in qualità di ente interessato.
Nello stesso modo ci stiamo comportando per quanto riguarda l’avvio dei lavori di ripristino della tratta Marconia-Basentana, strada provinciale franata in più punti in occasione dell’alluvione del 2013. Anche questo progetto è stato finanziato con fondi CIPE dalla Regione Basilicata e la ditta aggiudicatrice dell’appalto (Impresa La Torre di Tito) ha già avviato i lavori nella zona contigua al cavalcavia. Contestualmente siamo al lavoro per bonificare l’intera arteria stradale, negli anni diventata discarica a cielo aperto a causa della mancata manutenzione e della sua chiusura al traffico, collaborando con la Provincia di Matera esecutrice dei lavori per riconsegnare in tempi brevi un’altra via di collegamento fondamentale alla cittadinanza pisticcese”.
I lavori riguardano interventi di ripristino e consolidamento del corpo stradale, con la realizzazione di canali di scolo dell’acqua piovana e riadeguamento dei tratti franati, oltre all’eliminazione del dislivello creatosi sul cavalcavia. La Provincia di Matera ha assicurato che il ponte, di recente costruzione, non presenta alcun tipo di problema. L’importo complessivo dell’opera è di 302.161,73 euro.

   

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.