19Novembre2017

 

Sei qui: Home Politica Consigliere Di Trani su ‘Radionorba on the beach’ e bilancio
  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Consigliere Di Trani su ‘Radionorba on the beach’ e bilancio

Pubblichiamo la nota a firma del consigliere comunale Vito Anio Di Trani, ex Sindaco del Comune di Pisticci

"Il bilancio approvato dall'amministrazione Verri nell'ultimo consiglio comunale ha sancito l'incapacità dei pentastellati a governare il nostro Comune. Incapaci di programmare e progettare si nascondono dietro un alibi che nessun'altro amministratore mai aveva utilizzato: quello dei debiti che affliggono il nostro Comune che vengono da lontano e sono male comune alla totalità dei Municipi.
La mia amministrazione ha ereditato un Comune con debiti che ammontavano a circa 7,5 milioni di euro e di questi ne ha estinto per oltre 2 milioni, senza incidere minimamente sulle tasche dei pisticcesi, senza svendere il patrimonio comunale ma utilizzando fondi di bilancio. In cinque anni non una tassa abbiamo aumentato, anzi, le abbiamo tolte: siamo stati tra i pochi comuni in Italia ad eliminare l' IMU sulla prima casa!
Torniamo ai giorni nostri ed immaginiamo che un bilancio arido come quello testé approvato spinga gli amministratori ad essere parsimoniosi, pia illusione!

Mentre aumentano le tasse, i pentastellati destinano 25000 euro con delibera di Giunta comunale del 28 aprile 2017 N.81 ad una festa itinerante sulle spiagge, "Radionorba on the beach", animazione e intrattenimento sui lidi in accordo con le strutture turistico-ricettive, sic! Oltretutto dimentichi dell'esistenza di realtà consolidate sul territorio nel campo delle telecomunicazioni alle quali si poteva tranquillamente attingere.
Pisticci, per essere attrattore turistico, deve dare servizi ed offrire una immagine di sé pulita e organizzata, con la promozione di infrastrutture come quella aeroportuale di prim'ordine, un centro storico, con un Rione Dirupo restituito ai pisticcesi dalla mia amministrazione, da considerare tra i più belli d'Italia ed una zona mare bellissima da custodire e difendere dagli attacchi indiscriminati che quotidianamente dal punto di vista ambientale le arrivano.
Ma questa amministrazione non ha interesse per queste cose, se non a parole e con supponenza approva delibere che sono un bell'esempio di come si possa sprecare il danaro pubblico tagliando sull'istruzione (v.d. provvedimenti scuolabus e università telematica) e spendendo nell'interesse di pochi, con la possibilità non certamente remota, di poter subire l'onta dell'annullamento per via di qualche conflitto di interesse che potrebbe riguardare qualche componente della Giunta".

Consigliere comunale Vito Anio Di Trani

   

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.