Interrogazione Albano - Gioia su reddito minimo: la risposta del sindaco Verri

Il Sindaco Viviana Verri risponde anche a mezzo stampa all’interrogazione consiliare relativa al progetto “reddito minimo di inserimento”, presentata dai consiglieri di minoranza Domenico Albano e Tommaso Gioia: “I ritardi riguardo l’avvio dei progetti regionali di reddito minimo non vanno imputati certamente al Comune di Pisticci: nessun ente, infatti, ha avviato tali progetti.
Il Comune di Pisticci vive una situazione ancor più delicata rispetto agli altri, visto l’elevato numero di beneficiari che, unitamente a coloro che già svolgono tirocini presso il Comune, costituiscono ben più di duecento unità da allocare. Numerosi sono stati gli incontri con la Regione e con l’ente formatore regionale LAB, ultimo dei quali tenutosi venerdì scorso a Matera. Entro fine mese saranno integrati i progetti e stipulata la convenzione tra Comuni, Regione e Agenzia LAB, mentre si stanno formalizzando forme di collaborazione con altri enti come il Consorzio di Bonifica, l’Acquedotto Lucano ed alcune associazioni del territorio per consentire ai beneficiari del reddito minimo di svolgere esperienze lavorative più diversificate possibile, legate soprattutto alle loro attitudini e competenze, verificate puntualmente attraverso colloqui con ciascuno di loro.
Completati questi passaggi, saranno avviati i tirocini che sicuramente costituiranno un’importante forma di sostegno economico nei confronti di categorie particolarmente esposte alle nefaste conseguenze della crisi economica.
Dal canto suo, l’Amministrazione tutta, insieme agli uffici comunali, si sta adoperando al massimo per far si che al più presto i tirocini vengano attivati attraverso un costante dialogo con gli altri enti proponenti”.

comments

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.