22Novembre2017

 

Sei qui: Home Politica Cambiamenti in vista nella Giunta Verri?
  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Cambiamenti in vista nella Giunta Verri?

Novità in vista nell’Amministrazione comunale di Pisticci? Da qualche giorno sono insistenti le voci secondo le quali il sindaco Viviana Verri si appresterebbe ad effettuare modifica in seno all’esecutivo da lei guidato da poco più di un anno. Secondo queste indiscrezioni, che non hanno trovato alcuna conferma in seno al Movimento 5 Stelle pisticcese, la Giunta si gioverebbe di un nuovo ingresso senza, però, perdere nessuno degli attuali componenti.
In buona sostanza l’esecutivo passerebbe da 4 a 5 assessori con l’ingresso, sempre stando alle voci che corrono in paese, del consigliere comunale Filippo Ambrosini. Sempre secondo i rumors lo stesso Ambrosini diverrebbe il nuovo vice sindaco, con deleghe acquisite da altri assessori che, oberati di lavoro, vedrebbero così gravare su di loro meno impegni istituzionali. Se l’indiscrezione di Ambrosini nuovo vice sindaco dovesse essere confermata, Maria Grazia Ricchiuti, attuale numero due della Giunta, resterebbe assessore ma perdendo la carica di vice.
Per fare chiarezza abbiamo girato questa domanda alla Verri: E’ di dominio pubblico la voce secondo la quale lei si appresterebbe a fare un restyling alla Giunta: a queste voci come risponde, con una conferma o un diniego? Nel caso di risposta affermativa, le modifiche sono frutto di un’analisi dell’azione amministrativa dopo un anno dall’insediamento, oppure, come sostengono le “malelingue”, di un malcontento all’interno della maggioranza, tenuto conto che, sempre secondo i rumors, il cambio sarebbe stato sollecitato da tre consiglieri comunali?
Questa la risposta del sindaco. “Al momento non ho dichiarazioni in merito da rilasciare. La situazione è chiara ai cittadini ed è cristallizzata nelle deleghe assegnate agli assessori all’atto dell’insediamento della Giunta. Siamo abituati ad agire per atti pubblici, e così agiremo se e quando riterremo opportune delle modifiche o delle aggiunte alla composizione attuale della Giunta”.

Piero Miolla
pubblicato su La Gazzetta del Mezzogiorno

   

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.