Consiglio comunale approva variazione di bilancio

Il Consiglio Comunale di Pisticci, nel corso dei lavori tenutisi nel pomeriggio del 30 ottobre, ha approvato la variazione al bilancio di previsione 2017/2019, riguardante una somma di duecentosessantamila euro, coperta da nuove entrate del medesimo importo, che andranno a finanziare diverse spese legate al funzionamento degli uffici, ad alcuni contenziosi e risarcimenti a terzi che coinvolgono il Comune, alla manutenzione e alla sicurezza delle strade e degli scuolabus. La variazione di bilancio ha ricevuto il parere favorevole del collegio dei revisori.
Successivamente il Consiglio ha approvato l’atto di indirizzo relativo al bando di gestione della Piscina comunale di Marconia: “In questo anno le attenzioni dell’Amministrazione verso l’impianto di Via Cagliari sono state costanti – ha spiegato il Sindaco Viviana Verri – Oggi la piscina ha riaperto le attività in maniera provvisoria, in attesa del bando di gara per la sua gestione definitiva. La riapertura della piscina ha ricevuto ottimi riscontri da parte della cittadinanza che finalmente può tornare a fruire di un servizio sportivo e sociale importantissimo per le famiglie e per i giovani del territorio. Per l’attuale gestione provvisoria, l’Amministrazione Comunale, proprio per venire incontro alle esigenze dell’utenza, si è fatta carico delle utenze della piscina, in modo da ridurre il canone mensile. Nelle prossime settimane verrà avviato il procedimento di concessione di servizio, previsto dal Codice degli appalti. Tale procedura assicurerà all’Amministrazione Comunale una maggiore libertà organizzativa rispetto all’appalto di servizio, innanzitutto nella scelta del gestore, su cui andranno a gravare i rischi operativi della gestione. Il servizio Patrimonio provvederà a redigere il bando di gara per una gestione biennale: abbiamo optato per un termine breve rispetto al passato, proprio per snellire la procedura e poter valutare l’operato della società aggiudicatrice. Sappiamo, inoltre, che la struttura natatoria necessita di attività di efficientamento energetico per ridurne i costi di gestione e ci adopereremo in tal senso partecipando ad alcuni bandi regionali”.
Approvato anche l’atto di indirizzo per l’affidamento dell’asilo nido: “Il Comune di Pisticci è proprietario di una struttura adibita ad asilo nido presso la frazione di Centro Agricolo – ha spiegato il vice sindaco Maria Grazia Ricchiuti – Recentemente, attraverso fondi regionali, è stata effettuata una ristrutturazione dell’immobile che potrà ospitare almeno venti bambini di età compresa dai tre ai trentasei mesi. L’obiettivo di questa Amministrazione è rendere fruibile il centro, sia per la sua valenza di carattere sociale, sia per il supporto che può costituire per le famiglie. Per l’affidamento dell’asilo nido si renderà necessario un appalto di servizi che avrà durata triennale”.
Al termine della seduta è stato nominato all’unanimità il nuovo vice presidente del Consiglio, il consigliere di maggioranza Antonio Gatto, mentre l’assise ha rinviato la discussione sull’adesione al “Progetto Musica Basilicata”, per approfondire alcuni aspetti legati allo statuto dell’ente  e alle relative modalità di adesione.

comments

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.