Popolazione scolastica in diminuzione in Basilicata

Un'organizzazione scolastica "che sia in grado di offrire la migliore didattica possibile, con criteri e parametri di dimensionamento che non si limitino a tamponare la situazione esistente, ma che guardino ad una prospettiva di medio periodo". 
E' questo l'obiettivo delle linee guida per il dimensionamento scolastico predisposte dalla Giunta regionale, che l'assessore Roberto Cifarelli ha chiesto, insieme ai presidenti delle Province di Potenza e Matera, Nicola Valluzzi e Francesco De Giacomo, fossero preliminarmente illustrate nella quarta Commissione permanente per condividere gli indirizzi da adottare.
In "questo quadro" - secondo quanto reso noto dall'ufficio stampa - l'organismo presieduto da Vito Giuzio (Pd) "ha ascoltato ieri sera la dirigente dell'Ufficio Scuola della Regione, Anna Pedio", la quale ha "confermato come in Basilicata la criticità più rilevante è la diminuzione della popolazione che si ripercuote inevitabilmente sulla popolazione scolastica".

comments

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.