18Settembre2018

 

Sei qui: Home Politica Politiche 2018: a Pisticci M5S si conferma primo partito. Sfonda il centrodestra, a picco il Pd
  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Politiche 2018: a Pisticci M5S si conferma primo partito. Sfonda il centrodestra, a picco il Pd

Chiuse le urne ed ufficializzati i dati dello spoglio, è tempo di bilanci.
A Pisticci, in linea col dato nazionale, il centrodestra fa il botto, ottenendo il 40,42% alla Camera ed il 37% al Senato, quasi raddoppiando il risultato delle scorse Politiche del 2013, quando la coalizione di centrodestra, composta da Forza Italia (allora Pdl), Fratelli d'Italia, Lega Nord ed altre liste minori aveva raggiunto il 22,5%.

Benissimo anche il Movimento 5 Stelle che ottiene il 37% dei voti, pareggiando, da solo, il risultato dell'intera coalizione di centrodestra al Senato. L' M5S si conferma il partito più forte del territorio, come accadde anche alle Politiche del 2013, rispetto alle quali guadagna circa 9 punti percentuali. Una media superiore a quella nazionale che si è attestata al 32%.
Malissimo la coalizione di centrosinistra dove balza agli occhi il dato forse più eclatante ovvero il 10% raggiunto dal Partito Democratico e gli appena 800 voti ottenuti dal candidato uninominale al Senato, Gianni Pittella. In pratica, il centrosinistra a Pisticci passa dal 36,5% del 2013 a nemmeno l'11% di oggi.

Leu, forte anche della candidatura del pisticcese Bellitti, supera il 7% alla Camera ed il 10% al Senato rispetto al 3% circa del dato nazionale.

Per quanto riguarda il dato relativo all'affluenza, i pisticcesi si sono dimostrati più restii nel recarsi alle urne rispetto alla media nazionale: ha votato il 64,17% degli aventi diritto per la Camera dei Deputati ed il 64,29% degli aventi diritto per il Senato della Repubblica. A livello nazionale l'affluenza è stata del 73%
Bassa l'affluenza delle donne: ha votato circa il 10% in meno rispetto agli uomini. Sostanzialmente invariata l'affluenza rispetto alle Politiche del 2013 quando a Pisticci aveva votato il 63,92% degli aventi diritto alla Camera ed il 64,04% al Senato.

Tutti i dati ai seguenti link: