16Ottobre2018

 

Sei qui: Home Politica Centro diurno per disabili a Marconia: al Comune riconosciuti 340 mila euro
  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Centro diurno per disabili a Marconia: al Comune riconosciuti 340 mila euro

Questa mattina, presso il Dipartimento Politiche della Persona della Regione Basilicata, il Comune di Pisticci ha sottoscritto l'accordo di programma per l'assegnazione di fondi PO FESR 2014-2020 Asse IV "Inclusione sociale" per la realizzazione di un centro diurno per disabili presso i locali comunali di Via Genova a Marconia.
L'importo riconosciuto al Comune di Pisticci è di 340.000€: “Si tratta di un ottimo risultato per la nostra comunità e per le famiglie con disabili che finalmente avranno un importante punto di riferimento nel loro percorso di riabilitazione e socializzazione – commenta il Sindaco di Pisticci Viviana Verri a margine della sottoscrizione dell’accordo di programma - Spesso queste famiglie vivono situazioni di profonda solitudine e difficoltà e penso che un'Amministrazione abbia il dovere di andare incontro a queste criticità e dare il proprio sostegno con fatti concreti e con l'attivazione di servizi che possano sostenere loro sforzi e le loro preoccupazioni.
Già a marzo 2017 la Regione Basilicata aveva approvato il Manuale per l'autorizzazione dei servizi e delle strutture pubbliche e private con finalità socio assistenziali e socio educative, avviando la fase di procedura negoziata tra enti.
L'Ambito Sociale di Zona Metapontino si è visto riconoscere un fondo di oltre due milioni di euro e, tra i dodici interventi finanziati, c'è anche il progetto del Centro diurno per disabili di Marconia che rappresenterà un punto di riferimento e un importante strumento per la socializzazione dei disabili.
L'obiettivo comune nella procedura negoziata è stato quello di voler assicurare servizi efficienti alle famiglie, ai disabili, ai minori, alla prima infanzia e agli anziani del nostro Ambito di Zona, così da rendere maggiormente inclusivi e vicini alle necessità delle persone i nostri territori, con servizi di qualità e ben distribuiti.
La struttura di Via Genova ben si presta a tale tipologia di servizio, essendo centrale, ben fornita di parcheggi e molto ampia, per cui siamo certi che il centro diurno dedicato ai disabili costituirà un passo in avanti importante per l'intera comunità”.