18Agosto2019

 

Sei qui: Home Politica 'L'Amministrazione di Pisticci sospenda gli effetti del Decreto Sicurezza'
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

'L'Amministrazione di Pisticci sospenda gli effetti del Decreto Sicurezza'

L'Italia in generale e Pisticci non di meno, sono realtà che nella loro secolare storia hanno subito fortemente fenomeni di emigrazione anche numerosa e massiccia, soprattutto prima del cosiddetto "Boom economico", avvenuto nella seconda metà del secolo.
Il tema immigrazione quindi, è un tema che si inserisce a pieno titolo nella nostra memoria collettiva e che non deve essere trattato con pressapochismo né con ricette ideologiche ed ottocentesche. Dopo quanto detto dal Presidente della Repubblica nel discorso di fine anno con l’augurio rivolto agli immigrati che si integrano nel nostro paese, pensiamo e crediamo di avere il dovere morale di chiedere al Sindaco e alla Giunta la sospensione degli effetti del Decreto Sicurezza, allo scopo di dare la possibilità agli stranieri in possesso di permesso di soggiorno per motivi umanitari e ai minori non accompagnati di potersi iscrivere all’anagrafe una volta scaduti gli stessi permessi. Vi chiediamo di seguire l’esempio di molti lungimiranti primi cittadini delle nostre città, che in queste ore stanno ponendosi come anticorpi democratici lanciando il messaggio che l’integrazione e la sicurezza devono necessariamente convivere in maniera parallela.
E’ arrivato il momento delle scelte. Siete dalla parte di Salvini o seguite il saggio monito del Presidente Mattarella, e seppur marginalmente, del Presidente della Camera Fico, tra l’altro vostro fiero rappresentante? Il dilemma, oltre ad essere politico è anche umano e sostanziale. Questo Decreto individua il problema ma non trova ad esso una soluzione, semmai rischia di avere l’effetto contrario a quello sperato. Meno ordine e sicurezza, più persone allo sbando totale che si aggirano come fantasmi nelle nostre città e nei nostri centri urbani.
Urge quindi da parte vostra una presa di posizione forte e decisa, che squarci il velo di ipocrisia dietro il quale molta parte del Movimento che rappresentate si nasconde ormai da settimane. Da parte nostra siamo sicuri che la vostra umanità e la tanto propagandata onestà intellettuale prevalgano di fronte a ipotetici calcoli politici in funzione di un consenso tanto immediato quanto effimero. Se così non fosse, Pisticci tradirebbe la sua Storia e i suoi valori, compiendo un atto infinitamente più grave di ogni errore amministrativo che, a torto o ragione può esservi imputato.

Marco Losenno

Segretario Giovani Democratici Pisticci e Marconia 
Antonella Giasi
Segretario PD Pisticci e Marconia