21Luglio2019

 

Sei qui: Home Politica Disservizi postali. Il caso arriva in Parlamento
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Disservizi postali. Il caso arriva in Parlamento

Il deputato PD Michele Anzaldi ha presentato alla Camera una interrogazione parlamentare in merito ai disservizi riguardanti il recapito della posta in territorio di Pisticci. Nel testo è formulata anche la richiesta di potenziamento del personale degli uffici di Poste Italiane presenti sul territorio comunale. Anzaldi si è rivolto all Ministro dello sviluppo economico.
"Premesso che da qualche tempo si segnalano una serie di criticità, riportate anche a mezzo stampa, per quanto concerne il recapito posta presso il territorio di Pisticci; si registrano, infatti, ritardi nella consegna di bollette e altri atti di notifica che comportano disagi e disservizi per i cittadini; una delle ragioni è sicuramente da ricercare nella carenza di personale in servizio presso uno dei territori più estesi e complessi della regione Basilicata, considerato che è il terzo comune per abitanti;
tra le cause delle difficoltà di recapito verrebbero addotte anche incongruenze tra il numero civico posto dinanzi alle abitazioni e quello contenuto sulla posta, questo per una serie di modifiche apportate alla toponomastica;
analogamente, per quel che riguarda gli sportelli postali, anche in relazione alle possibili nuove incombenze legate all'attuazione di alcune misure che vedono un coinvolgimento diretto di poste italiane si rischia di vedere ulteriormente accresciuta la mole di lavoro per gli attuali addetti che necessiterebbero di adeguato supporto".
Si chiede "quali siano le ragioni degli attuali disservizi nel recapito della posta nel territorio di Pisticci e quali iniziative di competenza intenda assumere il Governo, nell'ambito del contratto di servizio, per il miglioramento del servizio medesimo e per un potenziamento del personale presso gli uffici dislocati sul territorio comunale".