09Dicembre2019

 

Sei qui: Home Politica Protocollo Comune - pensionati: se n'è parlato in sala consiliare
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Protocollo Comune - pensionati: se n'è parlato in sala consiliare

Organizzata dalla FNP CISL - Spi CGIL e UILP UIL, Sindacati  pensionati, nei giorni scorsi, nell’aula consiliare di piazza Umberto I, si è tenuta una affollata assemblea pubblica aperta a tutta la cittadinanza, presenti  il Segretario Regionale CGIL pensionati Angelo Vaccaro, il Segretario regionale Cisl  pensionati Vincenzo Zuardi e il sindaco di Pisticci Viviana Verri.
Nel suo intervento Zuardi  ha illustrato i contenuti  del protocollo  d’intesa stipulato tra il comune di Pisticci e i sindacati pensionati relativamente all’addizionale comunale Irpef, Tari, Trasporto Urbano, Cure Termali, Promozione dell’Invecchiamento attivo e nuovi piani intercomunali dei servizi sociali e socio sanitari, chiedendo al primo cittadino di Pisticci di inserire nel bilancio comunale, le spese per far fronte  ad alcuni  servizi oggetto del  protocollo.  
Nell’intervento di Angelo Vaccaro, invece, la illustrazione della piattaforma  nazionale  sindacale, per la tutela del potere di acquisto delle pensioni e la riforma della legge Fornero, estensione della quattordicesima , salvaguardia e rafforzamento del Servizio Sanitario Pubblico Nazionale e l’approvazione di una legge nazionale sulle non autosufficienze.
Da parte sua il sindaco di Pisticci Viviana Verri, per quel  che concernono le singole richieste all’Amministrazione Comunale, ha assicurato il suo impegno, ovviamente,  nei limiti delle  possibilità e della ristrettezza del bilancio.
Tra gli interventi del pubblico, quello in particolare del dottor  Alcibiade Jula Dirigente medico della Radiologia di Policoro, Tinchi e Stigliano, ora in pensione, che ha posto l’attenzione sul Centro Sociale Anziani  Maschile e Femminile di Pisticci. L’altro pensionato ex Anic,  il cavalier Giuseppe Quinto invece, ha affrontato lo scottante tema delle liste di  attesa nella sanità lucana, auspicando un pronto superamento della criticità.
Erano anche presenti il responsabile locale della CGIL Giuseppe D’Onofrio  e il suo vice Rocco Lopatriello, mentre per la Cisl era  presente il responsabile della sezione di Pisticci, Vito Florio. Tra gli altri importanti argomenti affrontati, quelli dei contenuti della Piattaforma Regionale Unitaria CGIL-CISL-UIL Basilicata a sostegno di una nuova politica per lo sviluppo sostenibile, il lavoro e la occupazione, l’infrastrutturazione del territorio, la riqualificazione del sistema sanitario regionale re il rafforzamento delle politiche sociali.

Michele Selvaggi