19Novembre2017

 

Sei qui: Home Politica Castelluccio (Fi): ‘Poche nuove ambulanze. Sono come aspirina per malato grave’
  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Castelluccio (Fi): ‘Poche nuove ambulanze. Sono come aspirina per malato grave’

“L’acquisto di qualche ambulanza nuova ha lo stesso significato della prescrizione medica dell’aspirina ad un paziente con patologie ben più gravi”: è il commento del consigliere regionale Paolo Castelluccio (Fi).
“Intanto – aggiunge – si finge di ignorare che il parco complessivo ambulanze in attività in regione presenta non poche criticità specie per vetustà dei mezzi, come in generale il servizio 118 (emergenza-urgenza), criticità che non possono essere certamente poche ambulanze nuove a risolvere, se non con l’unico compito di facilitare, come spesso accade, il trasferimento di pazienti lucani a ospedali di altre regioni anche per interventi che potrebbero avvenire in Basilicata. Siamo inoltre in attesa di capire se e come sarà possibile migliorare gli stessi servizi, a partire dai tempi di percorrenza paesi-ospedali, per le comunità delle aree più interne come la Collina Materana dove la viabilità continua a rappresentare un ostacolo anche al diritto alla salute. Ma se questo è  l’obiettivo di quel vero e proprio patto sulla salute che deve essere sottoscritto dai cittadini e dal sistema sanitario regionale di cui parla l’assessore Franconi  – aggiunge Castelluccio – siamo ancora una volta a interventi e misure che affrontano, molto parzialmente, l’ordinarietà delle problematiche della sanità lucana”.
Secondo il consigliere di Forza Italia “nella confusione segnata da leggi regionali e provvedimenti estemporanei si sconta l’atteggiamento del Presidente Pittella che dice tutto e il contrario di tutto (no alla chiusura delle strutture ospedaliere sì alla  riorganizzazione con servizi in meno) perché a differenza del suo collega pugliese Emiliano preferisce il linguaggio ermetico e quindi non mostrando le carte che i suoi uffici hanno preparato per non scontentare nessuno. Sfido chiunque ad affermare di aver capito a quale modello si ispira il nostro Governatore e quali idee ha per la testa (oltre agli slogan) per Matera 2019 (rafforzamento di servizi), il Metapontino e la Collina Materana”.
Castelluccio infine auspica che, un po’ come per le nuove ambulanze, l’adeguamento dei servizi sanitari nel Metapontino non si limiti all’inaugurazione del nuovo edificio degli Uffici amministrativi e sanitari del Distretto Sanitario di Policoro.

   

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.