12Agosto2020

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Primo gol 'lucano' nella Liga Spagnola: ci pensa Simone Zaza. E mercoledì se la vedrà con il Real Madrid

Si è finalmente sbloccato Simone Zaza: l'attaccante lucano ha messo a segno il suo primo gol nella Liga spagnola, battezzando nel migliore dei modi la seconda partita da titolare con la casacca del Valencia. Al "Mestalla" il bomber di Metaponto, dopo aver propiziato la rete del vantaggio per il suo team, ha steso le velleità dell'Athletic Bilbao nel recupero della prima frazione: fulmineo il suo scatto sul filo del fuorigioco, percussione a campo aperto e rasoiata che prende in contropiede il portiere avversario per il sigillo del 2-0, mettendo in ghiaccio le sorti della sfida.
Finora Zaza aveva collezionato altre tre apparizioni con la maglia valenciana, esordendo nella Liga spagnola in occasione del match vinto contro il Villareal lo scorso 22 gennaio. Nel primo scorcio di stagione, infatti, la punta lucana ha militato nel West Ham, ma l'esperienza londinese non si è rivelata positiva: l'attaccante italiano non ha trovato i giusti spazi nel team allenato da Bilic, a causa di problemi di ambientamento che hanno reso particolarmente difficile l'esperienza d'Oltremanica. In Spagna, invece, l'avventura di Zaza sembra essere partita con il piede giusto e con grandi stimoli: il gol siglato contro l'Athletic Bilbao può rappresentare un viatico importante per un definitivo rilancio del giocatore, tra i più promettenti nel panorama calcistico italiano.
Zaza ha bisogno di fiducia e a Valencia può aver trovato l'ambiente giusto per una sua definitiva affermazione tra i big del calcio europeo: la società dei 'Los Murciélagos', infatti, punta ad un immediato rilancio nella Liga spagnola, dopo un avvio di stagione disastroso, obiettivo comune con il suo nuovo attaccante che, nel Valencia, ha come obiettivo fondamentale quello di tornare a giocare e a segnare con regolarità e, magari, riconquistarsi un posto nella Nazionale di Giampiero Ventura.
Oltre che nel West Ham, l'atleta lucano ha militato nella Juventus, conquistando in un solo anno il titolo di Campione d'Italia, una Coppa Italia e una Supercoppa Italiana. Nella sua carriera importanti sono state le due stagioni in Serie A con la maglia del Sassuolo: in neroverde Zaza ha collezionato sessantanove presenze e ventuno reti, attirando su di se le attenzioni della Juventus. Simone Zaza ha vestito per ben sedici volte la casacca azzurra, siglando la sua prima rete ad Oslo, in occasione della sfida contro la Norvegia, valida per le Qualificazioni ai Campionati Europei del 2016.
La comunità metapontina esulta per il primo gol di Simone Zaza nella Liga spagnola e continua a sostenere il gioiellino lucano e la sua voglia di gol: nel turno infrasettimanale del 22 febbraio, Zaza dovrà vedersela con il Real Madrid, un altro appuntamento incredibile di una carriera che si sta rivelando di grande prestigio.

Andrea Cignarale