07Dicembre2019

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

‘Impara a salvare una vita con noi’, lo Sporting Soccer riscalda i motori

L'ASD Pandora, in collaborazione con il Centro Sportivo Italiano (CSI) Matera, organizza il primo corso di formazione BLSD. Il CSI è un'associazione senza scopo di lucro, fondata sul volontariato, che promuove lo sport come momento di educazione, di crescita, di impegno e di aggregazione sociale, alla quale, a partire da quest'anno, l'ASD Pandora si è affiliata.
Come primo momento di questa collaborazione, l'associazione di Marconia ha organizzato un corso di Basic Life Support and Defibrillatioun, realizzato per dare spazio ed energia alla diffusione della cultura del primo soccorso nella comunità, coinvolgendo scuola, volontari della Protezione Civile, Polizia, Forze Armate, mondo dello sport e del lavoro. Il protocollo di primo soccorso BLS (adulto e pediatrico) oggetto del corso è quello raccomandato dall'ILCOR (International Liasion Committee on Resuscitation), che riunisce i maggiori esperti in rianimazione cardiopolmonare appartenenti ai Council dei vari Paesi nel mondo.
Partecipando a questo corso, si apprenderanno le tecniche di base a supporto delle funzioni vitali (Basic Life Support) per affrontare una situazione d'emergenza utilizzando il Defibrillatore automatico esterno (DAE), secondo quanto previsto dalle raccomandazioni ILCOR, in attesa dell'arrivo del Servizio Medico d'Emergenza. L'obiettivo del BLSD è inoltre quello di prevenire i danni anossici cerebrali, sostenendo la circolazione e l'ossigenazione del sangue. Il DAE riconosce automaticamente l'aritmia causa dell'arresto cardiaco che può essere interrotta se il ritmo è defibrillabile; la tempestività del soccorso è determinante in quanto le probabilità di sopravvivenza nel soggetto colpito da arresto cardiaco diminuiscono del 7-10% ogni minuto. Quindi, dopo circa dieci minuti le possibilità di sopravvivenza sono molto basse; pertanto, la presenza di testimoni che possono dare l'allarme ed eventualmente iniziare la rianimazione cardiopolmonare è determinante.
Tutte le manovre illustrare durante il corso sono spiegate in modo semplice ed intuitivo, supportate da immagini e simulazioni eseguite in maniera corretta dall'istruttore e dai suoi assistenti. Al fine di far proprie le tecniche, inoltre, gran parte del corso è dedicata alle prove pratiche su manichini omologati, e con DAE Trainer, simulando diverse situazioni in cui il soccorritore si può trovare.
La certificazione, che sarà rilasciata superando gli obiettivi previsti dal programma del corso, attesta l'addestramento al BLSD adulto e pediatrico ed è valida anche per il riconoscimento di crediti formativi scolastici.
Il costo è di 60 euro e comprende: la tessera annuale CSI e il certificato per l'uso del defibrillatore. Il corso si svolgerà solo al raggiungimento di 10 persone, un solo sabato dalle ore 15:00 alle ore 20:00, a Marconia, in sede ancora da definire.
Il presidente dell'ASD Pandora, Federico Mercorella, conclude ribadendo l'importanza dell'iniziativa: "Abbiamo deciso di promuovere questo progetto perché, in qualità di organizzatori di un grande evento sportivo, quale lo Sporting Soccer, a cui partecipano oltre cinquecento atleti di ogni età, siamo a conoscenza dell'importanza del BLSD, che potrebbe rivelarsi utile e probabilmente determinante davanti a situazioni impensabili che ci auguriamo non si verifichino".