19Novembre2017

 

  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Ai Campionati Nazionali Assoluti Nicola Masiello conquista un terzo posto “di peso”

Sabato 11, presso il palasport Gino Cesaroni in Genzano di Roma, si sono svolti i campionati nazionali assoluti di distensione su panca organizzati dalla FIPE, ovvero la federazione italiana pesistica.
Alla più prestigiosa kermesse nazionale ha partecipato, dopo essersi qualificato il mese scorso tra i primi otto migliori atleti d'Italia, il nostro Nicola Masiello nella categoria -105 kg.

Masiello, che non è nuovo a questo genere di impegno, va ricordato infatti che già negli scorsi anni partecipò ai campionati nazionali, si è presentato all'appuntamento più importante della stagione in gran forma, ma soprattutto determinato a portare a casa un risultato prestigioso.
Così è stato e nella sua categoria si è classificato terzo, conquistando uno spettacolare podio che gli è valso la medaglia di bronzo.
Il prestante atleta locale è riuscito a sollevare ben 181 kg, battuto soltanto da Pasquale Fernadez che ha sollevato 186 kg e dal vincitore Rocco Grillo che è riuscito ad alzare ben 191 kg. Quarto Filippo Piegari con 176 kg mentre il quinto classificato, Manuel Vecchiato , ha sollevato 174 kg.
Per rendere l'idea dell'elevata qualità dell'appuntamento sportivo, va sottolineato che oltre a svariati record raggiunti dai vari atleti maschili e femminili, il vincitore della categoria +105kg è riuscito ad alzare ben 213 kg. Un qualcosa per i "comuni mortali" che ha del sovrumano.

Dopo questi numeri non si può che fare un grosso applauso e gli adeguati complimenti al nostro Nicola per quanto ottenuto ai nazionali.
Lui stesso si dice incredulo per quanto fatto, sebbene l'obiettivo di ben figurare alla gara era diventata per lui una sfida alla fine vinta alla grande. Infatti Nicola già pensa al prossimo anno; ci confessa che vorrebbe ambire quantomeno al secondo posto, senza ovviamente disdegnare la possibilità di diventare il più forte d'Italia nella sua categoria. Sebbene come sottolinea lui stesso, non è facile riuscire ad aumentare di due-tre kg il proprio massimale, nei prossimi mesi si impegnerà ancora di più per centrare l'obiettivo che si è già prefissato. Infine ci confida che per lui è di fondamentale importanza porsi un obiettivo da raggiungere.
Un atleta "amatoriale" che ha fatto della sua passione un qualcosa di più; dai suoi allenamenti presso la palestra del maestro Pierpaolo Muliero, si può capire quanto impegno ci mette e quanti siano i margini di miglioramento che può avere questo campione.
Qualche anno fa, quando Nicola varcò per la prima volta la soglia della Wellness Revolution, in pochi avrebbero scommesso su dove sarebbe poi arrivato, ma adesso sicuramente sentiremo ancora parlare di questo "erculeo" ragazzo.

Alessandro Lopergolo

   

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.