15Dicembre2017

 

  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

I ragazzi del maestro Gabriele Albano fanno incetta di medaglie negli sport di combattimento

Due ori e altrettanti bronzi per la scuola di combattimento del pisticcese Gabriele Albano, che al campionato interregionale svoltosi al Palabarbuto di contrada Rossellino, a Potenza, ha piazzato quattro atleti sul podio: Alex Metodiev e Agostino Malizia primi nelle Mma, Marcello Metodiev e Simone Savino terzi nella Kickboxing.

"Un'altra ottima prova per i ragazzi – ha dichiarato Albano - che vedono ripagati i sacrifici quotidiani in palestra con la qualificazione ai campionati italiani Fikbms di Riccione". Un successo anche per il lavoro svolto dal maestro Albano, che dopo la lunga formazione a Firenze nelle palestre di sport da combattimento, da 6 anni collabora con l'Accademia del Vulture Melfese, un sodalizio di palestre che ricomprende centri come Lavello, Venosa, Rionero e Melfi, due delle quali gestite direttamente dal maestro di Pisticci.
"Siamo orgogliosi del lavoro e del fatto che siamo stati i primi a ragionare in termini di sport da combattimento, di team strutturato in una certa maniera, coinvolgendo adulti e bambini in progetti di studio di discipline quali Mma, Kickboxing e Brazilian jiu jitsu, sconosciute ai più e per nulla praticate in precedenza".

Ad oggi Albano ha 2 Asd affiliate all'unica Federazione riconosciuta dal Coni, la Fikbms, di cui è tecnico e Cintura Nera di secondo grado, 70 atleti tesserati, che gareggiano in più discipline secondo lo spirito del team che è quello di confrontarsi per migliorare e crescere in senso multidisciplinare. "Una menzione particolare – ha dichiarato Albano - meritano tutti i ragazzi del team che, all'unisono, permettono alla squadra agonisti di ottenere risultati sempre migliori. Inoltre, un ringraziamento va al maestro Massimiliano Monaco, responsabile Budoclan Basilicata, e al maestro Biagio Tralli, responsabile regionale Fikbms, per aver portato per la prima volta in Basilicata un campionato interregionale a dir poco superlativo, sia sul piano organizzativo che tecnico".

Piero Miolla

   

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.