22Ottobre2018

 

  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

La juniores gialloble di calcio a 5 vendica la prima squadra nella sfida contro il Futura Matera

In un Pala Olimpia, in cui sono ancora aperte le ferite lasciate da Stigliano & Co nella gara di sabato dove il Futura Matera si è imposto sui gialloble per 4 a 2, si sono sfidate le Juniores delle rispettive società per quella che è stata una gara tutta dal sapore di rivincita per il Pisticci.
I gialloblè di mister Tony Andriulli, fuori causa squalifica, iniziano con Laurenza tra i pali, Modena G, Lerose, Reho e D'onofrio P.
Pronti via ed è un Pisticci arrembante sin dalle prime battute tanto da andare vicino al gol in più occasioni. Al 12’ però è il Matera a portarsi in vantaggio con il primo vero tiro in porta.
Il Pisticci non si scompone e continua ad attaccare trovando prima il gol del pareggio con Benedetto poi quello del vantaggio con Lerose, chiudendo la prima frazione in vantaggio per 2-1.
Il secondo tempo vede gli ospiti freddare i padroni di casa che proprio in apertura di frazione in 3 minuti subiscono il gol del pareggio e quello del sorpasso materano.
Il Pisticci si sa, non molla mai e pareggia ancora con Benedetto con un gran sinistro da banda laterale destra.
Il Matera spinge e sfrutta alla meglio una grave disattenzione della difesa gialloble che subisce il gol del nuovo soprasso materano.
Sembra ormai finita per i ragazzi di mister Andriulli, ma così non è.
Il Pisticci non ci sta e inizia nuovamente ad attaccare a testa bassa alla ricerca del pareggio che arriva al 17' con Lerose ben servito da Reho a conclusione di un pregevole uno-due. Lo stesso Reho sigla poi il gol del controsorpasso Pisticcese due minuti dopo facendo esplodere i presenti al Pala Olimpia.
Passano pochi minuti e arriva il gol del 6-4 con Modena A. che  con una gran botta sugli sviluppi di un calcio di punizione infila la palla sotto l'angolino alto di destra. Il Matera non c'è quasi più e cade ancora sotto i colpi di Benedetto e Lerose che di fatto chiudono la pratica mettendo al sicuro il risultato sull’ 8 a 4 finale.
A fine partita molto soddisfatto mister Andriulli che dichiara: ”Ci tenevamo a far bene contro questa squadra, davanti al nostro pubblico. Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile, ma l'abbiamo preparata bene in settimana e siamo contenti per questa vittoria. Un plauso ai ragazzi per l'impegno che ci hanno messo e per non aver perso la testa quando siamo andati sotto. Adesso c'è la sosta natalizia e poi osserveremo il turno di riposo per poi tornare in campo il 14 gennaio, ancora al Pala Olimpia di Pisticci contro il Futsal Potenza, altra squadra forte e difficile da battere. Approfitto per augurare buone feste a tutti i tifosi e li invito tutti a sostenerci per la difficile partita contro il Futsal Potenza alla ripresa del campionato in modo da continuare nel migliore dei modi ".