20Ottobre2018

 

  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Un Pisticci corsaro vince una partita dai mille volti

Dopo la sconfitta nell’ultima giornata del 2017, dopo la sosta natalizia e contro un avversario di tutto rispetto come lo Shaolin Soccer, in molti non avrebbero scommesso sulla vittoria del Pisticci, che però in una gara infinita e dalle mille emozioni incassa tre punti pesantissimi
Nella partita più entusiasmante dell’anno, i ragazzi di mister Benedetto ritrovano compattezza sebbene sia ancora lontana una adeguata condizione fisica.
Il giusto piglio non manca, anzi come nel primo tempo e nella fase finale del secondo esce fuori quell’orgoglio che in altre occasioni, soprattutto in trasferta quest’anno è decisamente mancato.
Nei minuti iniziali di gara le due squadre vanno alla conclusione in modo altalenante, ma i due estremi rimediano sulle varie conclusioni. Al 6’ minuto lo Shaolin si porta in vantaggio grazie al gol di Mancusi bravo a sfruttare una percussione su calcio d’angolo.
Pronta la risposta dei padroni di casa che al 10’ vanno in gol grazie alla pregevole conclusione balistica di Luca Barbalinardo.
Seguono alcune interessanti conclusioni a rete sempre di Luca Barbalinardo che prima impegna severamente il portiere potentino dopo uno spettacolare uno-due con Cosmiano D’Onofrio, poi a tu per tu con Summa si fa ipnotizzare sparando addosso allo stesso.
Al 22’ è Pisapia a salire sugli scudi neutralizzando l’insidiosa conclusione di Mancusi. Seguono svariati minuti in cui il Pisticci potrebbe portarsi in vantaggio, ma i tiri di Albano, Barbalinardo L e D’Onofrio C peccano di precisione per la delusione del nutrito pubblico presente al palazzetto.
Nella ripresa parte davvero forte lo Shaolin bravo a mettere alle corde il quintetto locale per almeno 10 minuti. La fa da padrone uno strepitoso Pisapia che para tutto ciò che può tenendo in vita i padroni di casa.
Lo stesso portiere gialloble nulla può però all’11’ quando deve inchinarsi al gol di Lorpino che porta in vantaggio i suoi.
Segue una supremazia dei neroarancio interrotta dal tiro di Barbalinardo L, che però non trova la porta. Cosa che invece riesce al 17’ a De Bonis; il numero 10 potentino, lesto a sfruttare una indecisione del duo Barbalinardo F - Pisapia, porta sul 3 a 1 gli ospiti. Fondamentale dopo un minuto il gol del sempre generoso Laviola abilissimo a ottenere il massimo da una sua “pungente” incursione.
Il gol dona fiducia ai padroni di casa, e sul 3 a 2 il clima si fa infuocato; il Pisticci tenta il tutto per tutto ritrova compattezza e si libera meglio dell’asfissiante forcing dei potentini.
Si arriva così al 28’ quando il redivivo Di Trani realizza il gol del pareggio facendo impazzire il pala Olimpia. Tensostruttura che pare esplodere poco più di un minuto dopo quando bomber Cosmiano D’Onofrio, fin ora a secco di gol, decide di mettere la sua inconfondibile firma su una vittoria fondamentale per l’andamento del campionato. Il suo gol infatti , nonostante un tiro libero dello Shaolin allo scadere che si stampa sul palo, fissa il risultato sul 4 a 3 finale in favore del Pisticci.
Vincendo una partita tiratissima fino alla fine i gialloble di mister Benedetto salgono così a quota 15 punti in classifica.
Nel post partita l’allenatore del Pisticci si prende i tre punti e quanto di buono fatto in campo, sebbene si dica anche rammaricato per l’andamento altalenante dei suoi dovuto ancora una volta ad una non eccezionale condizione fisica. Nello stesso tempo si dichiara anche sollevato per il ritorno in gruppo dei molti ragazzi che per svariati motivi non hanno potuto dare il supporto adeguato fino ad oggi.

Note liete vengono da uno dei veterani del gruppo e cioè dall’eterno Di Trani che ritrova la gioia di un gol pesante. Infine è da brividi l’abbraccio a fine gara che tutto il Pisticci ha tributato al portiere Luca Pisapia.

IL TABELLINO
Pol. C.S. Pisticci: Pisapia, Barbalinardo L, Iannuzziello, D’Onofrio R, Barbalinardo F, Laviola, Di Trani, D’Alessandro, D’Onofrio C, Albano; All: Benedetto
Shaolin Soccer: Suma, Lo Giudice, Lorpino, Mancusi, Laurino, De Bonis, Greco, Claps, Buccarello, De Leonardis; All: Tancredi

Reti: Barbalinardo L, Laviola, Di Trani, D’Onodrio C (PI); Mancusi, Lorpino, De Bonis (SH)
Arbitro: Simeone Acito, Nunzio Carone

Risultati e classifica 12° turno serie C1 - Sabato 06 Gennaio 2018
Pol C.S Pisticci - Shaolin Soccer 4 - 3
3P Valle Del Noce - Futura Matera 2 - 5
Castrum Byanelli - Amici del Borgo MT 1 - 5
Futsal Potenza - Virtus Lauria 3 - 3
Guardia Perticara - Atletico Lavello 6 - 0
Paul Mitchell PZ - Essedi Sport 3 - 2
Real Team Matera - Senise

Classifica
Futura Matera 31; Guardia Perticara 27; Virtus Lauria 25; Futsal Potenza 24; Real Team Matera* 21; Shaolin Soccer 17; Senise* 16; Pol CS Pisticci 15; Atletico Lavello 13; Amici Del Borgo Matera 12; Paul Mitchell Futsal PZ 1919, Castrum Byanelli 11; Essedisport 10; 3P Valle Del Noce 5
*una patita in meno