18Agosto2018

 

  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Futsal: rabbiosa vittoria per gli uomini di mister Benedetto

Un Pisticci arrembante sebbene disordinato, contro il Paul Mitchell Potenza disputa una gara tiratissima fino ai minuti finali quando decide di chiudere la pratica ribaltando il risultato fino a quel momento sfavorevole.
Partono forte gli ospiti che al 4’ vanno subito in gol con Savastano in giornata di grazia. La replica del Pisticci si fa attendere giusto un po' e cioè fino al 14’ quando Laviola concretizza una delle sue sguscianti incursioni anticipando il portiere in uscita.
La partita, gradevole nello spettacolo, offre repentini capovolgimenti di fronte con le due squadre che si affrontano a viso aperto.
Al 21’ è ancora la squadra del capoluogo ad andare in gol con Infantino che da rimessa laterale, sfrutta al meglio un non impeccabile posizionamento della retroguardia pisticcese.
Si arriva al 26’ per vedere al tiro prima Luca Barbalinardo e poi Cosmiano D’Onofrio con quest’ultimo che coglie in pieno la traversa. Decisivo sul finire di frazione l’estremo rossoblu Uva, che si oppone alla meglio alle varie conclusioni dei gialloble.
Nella ripresa il Paul Mitchell sembra più determinato tanto da portarsi sul 3 a 1 grazie al gol realizzato al 3’ da Savastano.
I padroni di casa dal canto loro reagiscono subitamente con Francesco Barbalinardo che al 5’ insacca per il momentaneo 2 a 3.
La gara si accende e gli animi si scaldano e a farne le spese è l’estremo gialloble Sergio che va negli spogliatoi anzitempo per un fallo che l’arbitro Giannella giudica da espulsione.
A dire del portiere la sua è stata piuttosto una carezza, ma la sceneggiata del giocatore colpisce l’arbitro che estrae il cartellino rosso.
Poco male per il Pisticci, in quanto Cosmiano D’Onofrio, nell’ azione pre-espulsione segna e fa 3 a 3 nel tripudio generale del Pala Olimpia.
Gli ospiti non sono certo in campo per fare da sparring partner e riescono a sfruttare al meglio i minuti di superiorità numerica andando in gol ancora con Savastano che realizza la sua tripletta personale portando il risultato sul 3 a 4.
In altre partite il Pisticci si sarebbe disunito e avrebbe mollato, ma i gialloble di queste ultime gare sono un’altra storia; si compattano, non perdono la testa e ricominciano a macinare azioni su azioni.
Almeno un paio di occasioni capitano a bomber Cosmiano D’Onofrio, ma prima Uva, poi la traversa negano all’attaccante pisticcese la gioia del gol.
Gioia del gol che invece assapora il mai domo Antonio Albano che al 24’ pareggia i conti con un colpo di testa tanto efficace quanto pregevole.
Dopo solo un minuto a far esplodere il palazzetto ci pensa Luca Barbalinardo, che con una delle sue caparbie azioni insacca alle spalle del disperato Uva.
Le emozioni non finiscono mai e proprio sul finire, al 29’, i gialloble decidono di archiviare la pratica Paul Mitchell con bomber D’Onofrio che realizza dalla distanza il 6 a 4 finale evitando ulteriori patemi ai suoi compagni nonché ai sostenitori dell’intera tensostruttura.

Una partita dalle mille emozioni che ha visto il Pisticci spesso in svantaggio, ma che ha saputo ribaltare il risultato alla grande. Segno di maturità e di crescita del gruppo che avrebbe potuto gestire alcune situazioni con maggiore calma evitando qualche cartellino di troppo che porterà in diffida più di qualcuno.
Mister Benedetto, che voleva fortemente questa vittoria, si gode il suo arrembante Pisticci che ha vinto a suo dire contro una squadra “rognosa” e quadrata.
Un ulteriore tassello, quello della sua squadra che cerca di arrivare all’obiettivo salvezza il prima possibile onde evitare superflue complicazioni.
Domenica prossima ennesimo scontro salvezza in quel di Trecchina contro il fanalino di coda 3P Valle del Noce. L’entourage gialloble vuole evitare passi falsi contro una squadra ultima in classifica, ma che non ha nulla da perdere per cui chiede ai suoi ragazzi di evitare facili e inutili distrazioni.

IL TABELLINO
Pol. C.S. Pisticci: D’Alessandro M, Sergio, Barbalinardo L, De Lucia, D’Onofrio R, Barbalinardo F, Laviola, Di Trani, D’Alessandro D, D’Onofrio C, Albano; All: Benedetto
Paul Mitchell PZ: Costini, Lorusso, Lo Tito, Cerullo, Avallone, Bonansegna, Infantino, Spera, Savastano, Coviello, Uva All: Napoli

Reti: Barbalinardo L, Laviola, Barbalinardo F, Albano, D’Onodrio C (2) (PI); Savastano (3), Infantino (PZ)
Arbitro: Raffaele Giannella, Nicola Davide Galli

Risultati e classifica 16° turno serie C1 - Sabato 03 Febbraio 2018
Pol C.S Pisticci - Paul Mitchell PZ 6 - 4
Atletico Lavello - Virtus Lauria 2 - 8
Essedi Sport - Guardia Perticara 3 - 10
Futura Matera - Amici del Borgo MT 5 - 1
Real Team Matera - 3P Valle Del Noce 13 - 1
Senise - Futsal Potenza 5 - 8
Shaolin Soccer - Castrum Byanelli 13 - 2

Classifica
Futura Matera 40; Guardia Perticara 39; Real Team Matera 36; Virtus Lauria 34; Futsal Potenza 33; Shaolin Soccer, Pol CS Pisticci 24; Senise 20; Atletico Lavello 16; Castrum Byanelli 14, Paul Mitchell Futsal PZ 1919 13; Amici Del Borgo Matera 12; Essedisport 11; 3P Valle Del Noce 5