19Giugno2018

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Amateur Championship Tpra, prima tappa ad Onorati

Pietro Onorati si è aggiudicato la prima Tappa dell’Amateur Championship Tpra (Tennis program ranking amateur) di tennis, torneo che si è disputato sulla terra rossa del Circolo Tennis Pisticci. Dedicato ai tennisti della domenica e ai nuovi allievi del maestro Piero Losenno, la mini competizione ha visto la partecipazione di otto tennisti della provincia: il torneo con la formula a gironi ha riscosso grande successo ed ha generato entusiasmo tra i giocatori che, per la prima volta, si sono trovati a sfidarsi in una competizione del circuito Tpra.
Il vincitore, l’accetturese Onorati, ha battuto in finale, con il punteggio di 6-2, 6-4, la mina vagante del torneo Antonio Tantone, di Salandra. I padroni di casa Giuseppe Sodo e Donato Panio, invece, si sono dovuti arrendere in semifinale ma promettono di rifarsi alla prossima tappa.
Come sempre nel circuito Tpra in Basilicata il promoter è stato il pisticcese Piero Leone, che dopo la premiazione, si è detto “felice di coinvolgere gente nuova nel circuito: prometto un’altra tappa in primavera, ma voglio ricordare che l’obiettivo del circuito Tpra è quello di attirare più gente possibile, peraltro di ogni livello, promuovere questo meraviglioso sport all’insegna della sana competizione e del fair play. Il fine ultimo, ma non certo per ordine di importanza, è quello della socializzazione”, ha concluso Leone che, tra un torneo e l’altro del circuito riservato agli amatori, è pronto per debuttare, dopodomani, proprio sugli impianti di via Madonna delle Grazie, nel campionato di serie C maschile che vedrà la rappresentativa diretta da Michele Leone, capitano non giocatore, scendere in campo per la prima giornata ospitando i potentini del Lucania Tennis Academy: Leone è uno dei componenti della squadra che vede ai nastri di partenza Piero Lo Senno, Antonio Mazziotta, Fabio Albano, Giovanni Cuccarese, Michele Panetta e Paolo Laviola.

Piero Miolla