07Dicembre2019

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Albano al Kinder + Sport. Il suo Team rappresenta la Basilicata nella importante manifestazione nazionale under 14

Un pisticcese al Trofeo Kinder + Sport 2018, la più grande manifestazione under 14 in Italia, per guidare la rappresentativa lucana di kickboxing. Si tratta di Gabriele Albano, che con il suo Team Albano sta scrivendo la storia delle arti marziali in Basilicata: tra gli oltre 4000 atleti provenienti da tutta Italia e dalle comunità italiane di Canada e Svizzera, atleti che si sono sfidati in 45 specialità sportive, c’erano anche i suoi ragazzi.
I quali, al termine della kermesse, si sono classificati quinti: un risultato di assoluto rilievo, a conferma che il movimento è in crescita, anche grazie al Team Albano. Lorenzo Zaccaro, che ha gareggiato nella +40 Kg, Gabriel Bozza (-40 Kg), Viola Monaco (-40 Kg) e Alessia Cella (+40 Kg), questi i loro nomi, erano accompagnati dal maestro pisticcese. Che ha dapprima ricordato come “le prove previste sono state tre: percorso ginnico, prova sacco e combattimento. A ciascuna viene assegnato un punteggio: la somma dei punteggi decreta la regione vincitrice che, quest’anno, è stata la Puglia”, per poi aggiungere:
“Sono soddisfatto per i risultati ottenuti dai ragazzi, per lo spirito di squadra che si è instaurato e, soprattutto, per la splendida esperienza che ha coinvolto i nostri atleti”.
Detto questo, però, Albano è stato chiaro: “Si torna subito in palestra per preparare i prossimi appuntamenti, che ci vedranno impegnati il 6 ottobre in un super stage con il direttore tecnico della Nazionale italiana di Shoot Boxe, Marco Vigolo, e poi in tutti gli appuntamenti agonistici che da 8 anni fanno del nostro team il punto di riferimento per gli sport da combattimento in regione”. Albano è stato scelto nel ruolo di supervisore della rappresentativa lucana dal responsabile regionale Biagio Tralli.

Piero Miolla