15Novembre2019

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Biagio Gentile campione italiano di skeet

Il pisticcese Biagio Gentile si è laureato campione italiano di Skeet, Formula Olimpica di Seconda categoria. Tesserato per lo Skeet Ferrandina, Gentile ha messo tutti in fila nella due giorni disputata presso lo stand nazionale di Laterina, in provincia di Arezzo, dove si è tenuta la finale del Campionato Italiano di Tiro a Volo, disciplina Skeet Formula Olimpica.
“Dopo le prime tre serie – ha spiegato il presidente del club aragonese, Nicola Irene - il giovane classe ‘91 con 70 centri su 75 ha già messo in piedi una distanza importante dai diretti inseguitori, portandosi avanti con un vantaggio di 4 piattelli. Nella seconda giornata, pur con la pressione dei vari competitori, l’atleta pisticcese è rimasto saldo al comando, inanellando nelle due serie successive un bel 44 su 50, posizionandosi al primo posto di qualificazione con ben 114 su 125 piattelli. Nel barrage finale degli ulteriori 25 piattelli, con equilibrio e concentrazione, Gentile è riuscito a rimanere saldamente al comando, diplomandosi così campione d’Italia di specialità, ottenendo, nel contempo, la promozione in Prima categoria. Inutile dire che sono davvero molto soddisfatto per il sodalizio che mi onoro di presiedere, ma soprattutto contento per Gentile”.
Alla premiazione erano presenti il presidente della Fitav (Federazione italiana Tiro a Volo), Luciano Rossi e il commissario tecnico della Nazionale italiana, Andrea Benelli. Proprio dalle loro mani ha ricevuto lo scudetto che lo incorona campione italiano, insieme ai complimenti per l’ottima prestazione fornita in quel di Arezzo. “Biagio è tesserato per la società Skeet Ferrandina: con noi si allena con costanza ed impegno e viene costantemente seguito”. In primis dal suo allenatore e mentore, che è proprio Nicola Irene. Va infine ricordato che Gentile non è l’unico pisticcese in forza al team di Ferrandina: anche Francesco Buglione, infatti, è uno degli alfieri della squadra basentana.

Piero Miolla