20Marzo2019

 

  • Geom. Mario Petracca
  • image
  • image
  • Avv. Alessandra D'Angella
  • Avv. Giuseppe Miolla
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Una Fenice al comando. Due vittorie su tre per la nuova barca di Rocco Sisto e Basilicata Vela

"Cambia lo strumento, ma i suonatori e soprattutto la musica sono sempre gli stessi". Esulta lo skipper Rocco Sisto dopo il primo week end di regate del campionato invernale del mar Jonio, trofeo Megale Hellas, disputatosi nelle acque atistanti il Porto degli Argonauti. Dominatore delle ultime edizioni con Karma, Sisto, assieme all'equipaggio del Circolo Basilicata Vela, presieduto da Filippo Vena, si è portato subito in tesa alla classifica generale della competizione con Phoenix, la barca armata da Ilenia Grieco, per un progetto tutto pisticcese che prova sin da subito a dettare legge nell'affascinante manifestazione sportiva organizzata dal Circolo Vela Argonauti in collaborazione con gli altri circoli dello Jonio ed inserita nell'ambito degli eventi Fiv (Federazione italiana vela).
Le prime tre prove del campionato si sono svolte tra sabato 14 e domenica 15 dicembre,  con vento da n-nw tra i 22 e i 27 nodi e raffiche fino a 30. Due di esse hanno permesso di recuperare i rinvii di ottobre e novembre.
La prova di sabato è stata vinta da Contemax dell’armatore Massimiliano Vairo seguita da X-Lion di Leone Pellè. Phoenix,  alla prima uscita in assoluto, si è classificata terza.
Due le regate disputate domenica, entrambe vinte da Phoenix. Dapprima la barca armata da Ilenia Grieco ha preceduto Anlù, armata da Antonio Ammendola, e X-Lion. In seguito si è piazzata davanti a X-Lion e Anlù, quest'ultima anche bardata dei vessilli di Matera 2019, che quest'anno avrà un trofeo dedicato all'interno del campionato di vela dello Jonio.
Dopo tre regate, quindi, la classifica generale provvisoria vede al comando proprio Phoenix, in gara sotto i colori del Circolo di Basilicata Vela di marina di Pisticci, davanti a X-Lion, della Lni Taranto, e Contemax, del Circolo Vela Taranto.
"Abbiamo affrontato due giorni di regata in condizioni abbastanza simili, anche se domenica  il vento è leggermente rinforzato nel finale" racconta Rocco Sisto. "Phoenix - prosegue - è riuscita a vincere entrambe le prove dimostrando di essere molto competitiva soprattutto in condizioni di vento più sostenuto", una situazione che senza dubbio piace anche allo skipper Rocco Sisto, abituato alle condizioni meteo dei Caraibi, dove il vento non manca mai. "Ringrazio tutto l'equipaggio  - ha concluso Sisto - per le regate disputate nel week end, durante le quali abbiamo raccolto risultati che ci danno grande fiducia anche in considerazione del fatto che sabato, giorno del primo appuntamento ufficiale, era per noi la prima uscita assoluta con la nuova barca".
Dopo la pausa natalizia il campionato tornerà il 26 e 27 gennaio per un nuovo week end di sfide.