Minimo sforzo, massimo risultato per il Pisticci di mister Lavecchia contro l’Essedisport. La cronaca e il video

Il Pisticci, ancora senza capitan Barbalinardo fuori per una fastidiosa pubalgia, contro i venosini dell'Essedisport non disputano una gara brillante, ma riescono ad imporsi sul finire di partita conquistando altri tre punti importanti.

Match che inizia a ritmi blandi e vede un buon Albano andare al tiro al 2' e al 6 minuto del primo tempo.
Al 10' sono gli ospiti ad andare in vantaggio con Mollica bravo a liberarsi e a mettere la palla alle spalle di Pisapia.
La reazione del Pisticci è immediata infatti Albano, migliore in campo, dopo due minuti va a segno sugli sviluppi di un calcio d'angolo.
Sono ancora i venosini al 19' ad impensierire la difesa gialloble, ma Pisapia risponde presente.
Al 20' Giuseppe Lavecchia, giocatore dai mille usi, con una azione caparbia insacca il 2 a 1 e porta in vantaggio i padroni di casa. Padroni di casa che però al 24' si fanno raggiungere nel punteggio dagli avversari a segno con Pellegrino che questa volta sorprende un non impeccabile Pisapia.
Poco prima del fischio dell'arbitro i gialloble prendono un palo con l'infaticabile Albano.
Con il risultato di 2 a 2 ha inizio la ripresa che vede un po' lo stesso copione della prima frazione. Ritmi blandi, che non piacciono ai pisticcesi e partita a tratti noiosa.
Novità tra i pali gialloble con l'ingresso dell'inossidabile Nicola Laviola.
Nei primi 10 minuti alcune occasioni vengono sprecate sia dai locali che dagli ospiti che al 10' pareggiano anche il numero dei pali.
Bomber D'Onofrio, non in giornata di grazia, scalda il Pala Olimpia con alcune conclusioni dalla distanza senza però troppa fortuna.


Per vedere un gol bisogna attendere il 21' quando proprio D'Onofrio dalla distanza lascia partire un velenoso sinistro che, complice una deviazione di Pellegrino, si insacca all'angolino dove nulla può il portiere biancoverde Luciano.
Il Pisticci cerca di gestire l'esiguo vantaggio e ci riesce discretamente senza correre grossi pericoli.
A mettere la parola fine ci pensa in pieno recupero ancora l'ottimo Lavecchia che di testa utilizza al meglio un eccellente lancio dalla distanza di Albano realizzando il 4 a 2 finale.
Chi si aspettava un Pisticci arrembante probabilmente sarà rimasto deluso, ma la crescita di una squadra passa anche da partite a volte "anonime".
Dopo le eccellenti prestazioni contro la capolista e contro il Matera, un passo indietro come prestazione generale c'è stato, ma c'è stata finalmente anche quella tanto invocata tranquillità che ha permesso al Pisticci di vincere una partita sulla carta agevole, ma non del tutto priva di insidie.
Mister Lavecchia guarda già all' ultima tranche di campionato con uno sguardo su tutto il progetto gialloble che ormai sta prendendo corpo in tutti i settori.

IL TABELLINO
Pol C.S Pisticci – Essedisport 4 - 2

Pol. C.S. Pisticci: Laviola N, Grieco, Reho, D'Alessandro M, Lavecchia G, Iannuzziello, Laviola F, Di Trani, D'Onofrio, Benedetto, Albano, Pisapia; All: Antonio Lavecchia
Essedisport: Luciano, Lavorano, Capezio, Ferrenti, Mollica, Checa, Paulangelo, Zullino, Pellegrino; All: Dichirico

Reti: Albano, Lavecchia (2), D'Onofrio (PI), Mollica, Pellegrino (ES)
Arbitro: Antonio De Fina, Claudio Carella

Risultati e classifica 18° turno serie C1 - Sabato 9 Marzo 2019
Pol C.S Pisticci - Essedisport 4 - 2
Amici del Borgo MT - San Gerardo PZ 4 - 11
Castrum Byanelli Calcio - Futsal Potenza 2 - 10
Maschito - Real Potenza 5 - 3
Senise - Futsal Marsico 6 - 2
Shaolin Soccer - Atletico Lavello 15 - 3

Classifica
San Gerardo PZ 52;
Futsal Potenza 44;
Maschito 42;
Senise 38;
Real Potenza 26;
Pol C.S Pisticci 24;
Amici del Borgo MT 20;
Castrum Byanelli calcio, Shaolin Soccer 17;
Futsal Marsico 10;
Essedisport 9;
Atletico Lavello 7

comments