13Dicembre2019

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Il pisticcese Nicola Masiello stabilisce il record europeo di distensione su panca piana

Ha dell'incredibile il notevole risultato ottenuto da Nicola Masiello in terra calabra. La scorsa domenica il nostro erculeo atleta ha sbaragliato ed impressionato tutti gli addetti ai lavori e non in quel di Catanzaro, dove ha partecipato alla competizione organizzata dalla Federazione 100 RAW Italia Powerlifting.

Masiello ha ottenuto il nuovo record europeo di distensione su panca piana sollevando ben 205 kg nella categoria juniores. Uno straordinario risultato che ha lasciato i moltissimi appassionati di questa disciplina presenti presso la struttura calabrese a bocca aperta. Da considerare che il record del mondo di categoria è di 215 kg per cui solo 10 kg in meno di quanto sollevato da Nicola che ha polverizzato tutti i suoi avversari.
Secondo classificato il fortissimo Alessandro Ursi, nome ben noto a chi si interessa di queste discipline, che ha alzato 200 kg, 5 in meno del nostro atleta.
Come se non bastasse, Nicola si è voluto cimentare nella stessa giornata anche in una nuova sfida, quella degli stacchi da terra. Cambia la disciplina, ma non il risultato; anche negli stacchi Masiello ha impressionato quando ha sollevato 250 kg ottenendo nella categoria juniores il miglio score. Il primo in assoluto ha sollevato 255 kg, dato che fa perfettamente capire quanto Nicola sia stato devastante e quanto ci sia stato poco o nulla da fare per i suoi avversari.


Una kermesse interminabile quella di Catanzaro dove l'inizio della competizione è avvenuto alle 10 di mattina per concludersi solo a mezzanotte e dove gli iscritti sono stati ben 160.
Le buone notizie non finiscono qui in quanto il nostro poderoso campione avendo vinto questa competizione, potrà accedere ai mondiali che si dovrebbero svolgere negli Stati Uniti. Il condizionale è d'obbligo perché gli stessi potranno essere disputati solo se adeguatamente supportati a livello economico dalla federazione e dagli sponsor. Staremo a vedere.
Nicola però non si scompone più di tanto nel pensare ai mondiali, perché ha già in mente il suo prossimo obiettivo ossia la partecipazione alla fiera del "Rimini Wellness", uno degli appuntamenti più prestigiosi a livello nazionale.
Soddisfatto di quanto ottenuto, Masiello ci dice che è molto contento soprattutto per aver disputato e vinto in un contesto professionistico come quello di Catanzaro dove l'organizzazione è stata impeccabile e dove il livello era decisamente molto alto.
Nel frattempo il colosso pisticcese ha ricominciato gli intensi allenamenti in attesa dei prossimi impegnativi appuntamenti dove ancora una volta non mancherà di stupire nuovamente.

Alessandro Lopergolo